Da non perdere
Home | Francesco Renga | I fan di Francesco Renga esultano

I fan di Francesco Renga esultano

Abbiamo scritto i vostri nomi
I fan di Francesco Renga esultano: per la prima volta su Amazon.it, il cd con dedica arriva direttamente a casa.
Alzi la mano chi non ha mai affrontato una coda, una volta nella vita, per conquistare la preziosissima dedica di un cantante o di un autore amato, magari su un’edizione speciale del cd o del libro in questione. L’acquisto, la lunga attesa, l’emozione e l’autografo tanto agognato finalmente apposto sulla copertina: un privilegio per i pochi fortunati in grado di partecipare a presentazioni e firmacopie? Niente affatto: per moltissimi fan di Francesco Renga, una copia con dedica dell’album Scriverò il tuo nome è arrivata direttamente a casa, grazie ad un’iniziativa esclusiva realizzata insieme ad Amazon. Francesco ha passato un’intera giornata insieme al team di Amazon e ai ragazzi del centro di distribuzione di Castel San Giovanni (PC), firmando centinaia di messaggi personali e regalando un giorno memorabile a clienti e dipendenti.

Ouverture: nascita di un’idea

Matteo Ivaldi, Associate vendor manager per la categoria Musica di Amazon.it, insieme ai manager di Sony Music è una delle menti creative dietro a questa iniziativa, la prima nel suo genere organizzata da Amazon in Italia. Spirito entusiasta e ‘un po’ girovago’ per propria ammissione, Matteo viene da una famiglia di musicisti e ha una vera passione per tutto ciò che riguarda il pentagramma: “Sono cresciuto in mezzo a spartiti, chitarre e pianoforti”, racconta; “nel mio ruolo mi occupo della relazione con i nostri fornitori, come ad esempio Sony Music.” Per Matteo, quello della musica è un mondo incredibile: “Non ci si annoia mai. Lavoriamo con artisti sia famosi che emergenti, e ci piace inventarci proposte originali per incuriosire il pubblico, edizioni deluxe, vinili colorati… quando è capitata l’opportunità di collaborare con Francesco Renga, ci siamo subito chiesti come renderla un’occasione indimenticabile.”

L’ispirazione la fornisce il titolo dell’ultimo album di Francesco, Scriverò il tuo nome. Il concetto di in store, o firmacopie, è comune nel mondo della musica: i cantanti vanno in tour presso negozi e centri commerciali, autografando copie per i fan che riescono a partecipare ed incontrarli. Si tratta di momenti unici per entrare in contatto diretto con l’artista; ma come portare quest’esperienza a chi compra online?

“Spedire un cd autografato è abbastanza semplice, ma ciò che fa la differenza è la dedica personalizzata. Non avevamo mai fatto niente di simile, ma l’idea era piaciuta molto a Francesco e a tutti noi”, racconta Matteo, “così abbiamo coinvolto i colleghi che si occupano della parte tecnica e del magazzino. In Amazon amiamo le novità, ma molti processi sono standardizzati e creare delle eccezioni richiede spesso flessibilità e fantasia; per Francesco abbiamo ricevuto un supporto notevole dai nostri colleghi del centro di distribuzione di Castel San Giovanni. Alla fine abbiamo deciso di utilizzare l’interfaccia per le opzioni regalo per permettere ai clienti di inserire il proprio nome, o quello della persona che avrebbe ricevuto la dedica.” “Ci è sembrato davvero divertente e un’opportunità enorme per imparare qualcosa di nuovo”, conferma Oreste Tagliaferri, operations manager presso il centro di distribuzione, che ha lavorato insieme a Matteo al progetto, coordinandone gli aspetti logistici. “Ci siamo buttati a capofitto!”

Un firmacopie virtuale

La trovata del team di Matteo ha visto la luce, e in meno di un mese i fan di Francesco Renga hanno potuto ordinare un’edizione esclusiva e personalizzata del suo nuovo album. Al termine della promozione l’artista si è recato personalmente a Castel San Giovanni, dove è stato accolto dall’entusiasmo degli associates e… centinaia di dediche da scrivere! Matteo, che ha partecipato all’evento, ricorda la disponibilità del cantante: “È stato grande: dall’inizio alla fine della giornata è stato gentile, positivo e sorridente. Ha firmato centinaia di CD, letto e commentato tutte le richieste, fatto selfie a non finire con i ragazzi… io ero stanco, e lui continuava a sorridere!” L’artista, dal canto suo, è rimasto colpito dal centro logistico: “Sono rimasto impressionato dalla sua ampiezza e dall’organizzazione: è una macchina perfettamente oliata, tutti contribuiscono al suo funzionamento impeccabile”, ha dichiarato.

All’interno del centro di distribuzione è stato inoltre indetto un mini concorso interno che ha permesso a 50 dipendenti di incontrare in privato il cantante, un’iniziativa molto apprezzata. “Avere la possibilità di incontrare il tuo cantante preferito sul posto di lavoro non capita tutti i giorni. Solo in Amazon!”, ha detto Susanna Pacchioni, una delle fortunate vincitrici. “Si è creata una bellissima atmosfera.” Un entusiasmo condiviso in seguito dalle centinaia di clienti che si sono visti recapitare a casa l’edizione più che deluxe di Scriverò il tuo nome, e riflesso dalle loro recensioni spontanee su Amazon e sui social media: una copia è arrivata fino a Città del Messico.

La musica è emozione

“Grazie a questa iniziativa è stato possibile raggiungere persone in tutte le parti d’Italia, anche quei fan che, altrimenti, non sarebbero riusciti ad avere una copia del disco con dedica e autografo per motivi logistici”, ha detto il cantante al termine della giornata. “Per noi queste iniziative sono molto importanti,” conclude Matteo. “In fondo la musica è emozione viva, presenza: riuscire a trasmettere questi aspetti ai clienti, anche in un negozio online, è la nostra sfida quotidiana.”

La musica è emozione viva, presenza: riuscire a trasmettere questi aspetti ai clienti, anche in un negozio online, è la nostra sfida quotidiana.

Il ricordo più bello per Matteo? “La sensazione provata a fine giornata, uscendo dal magazzino e vedendo i ragazzi sorridere e darsi grandi pacche sulle spalle. È la sensazione di aver regalato qualcosa di bello, nel mio piccolo, a qualche centinaio di persone, sia dentro che fuori dall’azienda. In fondo a me è costato solo un’idea e un po’ di tempo.”

Continua a leggere cliccando qui

Condividi:



Booking.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

                                           

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.