Home / Stampa / Show nella notte di San Silvestro

Show nella notte di San Silvestro

Claudio Baglioni ai Fori Imperiali
Show nella notte di San Silvestro

Il cantautore ha presentato il concerto in Campidoglio con il sindaco Alemanno
“Sarà il mio ritorno a casa, nella mia città”. Sul palco anche Lola Ponce

L’antologia di Claudio Baglioni sarà la colonna sonora del concerto di Capodanno. Le canzoni impresse nelle memoria collettiva di almeno un paio di generazioni saranno il filo conduttore tra il saluto al 2010 e l’arrivo del nuovo anno. Il tutto in diretta televisiva su Raiuno, che si collegherà a più riprese con l’evento durante la notte di San Silvestro. Il palco del megaconcerto sarà montato ai Fori Imperiali, a ridosso di piazza Venezia, per evitare il più possibile danni al Colosseo (al centro delle preoccupazioni della Sovraintendenza Archeologica). Il “divo Claudio” ha presentato il concerto in Campidoglio insieme al sindaco Gianni Alemanno. “È un ritorno a casa, nella mia città – ha detto il cantautore romano – Dopo un lungo tour in tutto il mondo finalmente stavolta potrò dormire nel mio letto una volta finito il concerto. Come successe dieci anni fa: quella notte di San Silvestro cantai in piazza San Pietro. È un bellissimo ricordo: salii sul palco poco dopo che Papa Woytila salutò la folla dalla sua finestra”. L’evento costerà intorno ai 600 mila euro (circa un terzo il cachet dell’artista), coperti dalle “sponsorizzazioni” della Camera di Commercio e dell’Acea. Il concerto inizierà verso le 22: Baglioni promette una lunga cavalcata tra le sue canzoni più rappresentative, da “Sabato pomeriggio” a “Piccolo grande amore” fino a “Mille giorni di te e di me”. In tutto si sfioreranno le tre ore di spettacolo, compresa la pausa a ridosso della mezzanotte per il countdown dell’anno nuovo e i fuochi d’artificio. Sul palco anche Lola Ponce, l’attrice e cantante vincitrice di un festival di Sanremo e lanciata dal musical “Il gobbo di Notre Dame”, che condurrà l’evento anche nei collegamenti televisivi.

di PIETRO D’OTTAVIO

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*