Home / In evidenza / Claudio Baglioni XX Raduno CLAB – Roma 20/05/2018

Claudio Baglioni XX Raduno CLAB – Roma 20/05/2018

CLAUDIO BAGLIONI XX RADUNO CLAB – UNA STORIA VERA

Roma 20 Maggio 2018 Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia)

Viale Pietro De Coubertin, 30

Apertura cancelli ore 13  e inizio riunione ore 15

Il XX Raduno prevede la partecipazione degli iscritti a CLAB dell’anno 2016. L’ingresso sarà consentito solo ed esclusivamente ai soci muniti di documento di identità e copia del bonifico effettuato entro e non oltre il 31 Dicembre 2016

BUS DEL SITO DA SORRENTO/NAPOLI >>> 

BUS ORGANIZZATO IN PARTENZA DA BARI 

BUS ORGANIZZATO DA ANCONA – GROTTAMMARE

HOTELS CONSIGLIATI NEI PRESSI DELL’AUDITORIUM



Booking.com

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
INFO UTILI – DOVE SI TROVA e COME SI ARRIVA

Viale Pietro de Coubertin 30, 00196 Roma

Auditorium Parco della Musica è una consolidata realtà nel panorama della vita culturale della città di Roma e come centro di iniziativa polivalente.
I suoi concerti di musica sinfonica e cameristica si intrecciano con la programmazione musicale più varia, jazz, pop, rock, world. Tutti gli spazi, sia esterni che interni, sono pensati in maniera funzionale alla musica.
Per le attività musicali esistono, oltre le tre sale, anche il Teatro Studio, gli Studi 1, 2, 3, il foyer e la cavea. Le tre sale, di differente ampiezza e diversa destinazione funzionale, sono in grado dì coprire tutte le esigenze musicali richieste: la Sala Santa Cecilia, destinata ai concerti sinfonici per grande orchestra e coro; la Sala Sinopoli caratterizzata da una maggior flessibilità acustica, adattabile ai più svariati tipi di musica anche in virtù delle diverse posizioni assumibili dall’orchestra rispetto al pubblico; la Sala Petrassi, è destinata ai generi musicali più nuovi e contemporanei. Il foyer stesso, in particolari occasioni, è in grado di ospitare semplici performances musicali. La Cavea, ovvero l’anfiteatro all’aperto cuore dell’Auditorium, può ospitare fino a 3.000 spettatori e costituisce infine uno spazio musicale particolarmente interessante.
Oltre a tutte queste attività di carattere puramente musicale, il nuovo auditorium offre anche spazi dedicati a conferenze, dibattiti, incontri con compositori ed esecutori; studio e ricerca, didattica e luoghi dove fare piacevoli soste come il bookshop, il bar, il ristorante.
La Cavea, intitolata al Maestro Luciano Berio, rappresenta fisicamente il focus del progetto: la sua doppia funzione, di teatro all’aperto e di piazza, la rende il fulcro della nuova centralità dell’intero complesso rispetto al sistema urbano. La Cavea è diventata con il tempo un punto di incontro, luogo sempre più inserito nel contesto urbano assumendo una vera e propria funzione di piazza.

Come raggiungere l’Auditorium

L’Auditorium Parco della Musica é a 1,5 km dal centro di Roma (piazza di Spagna) ed è raggiungibile con i seguenti mezzi pubblici o in auto

Auto

G.R.A. uscita Flaminio Saxa Rubra, direzione Corso di Francia
Lungotevere Flaminio/Viale Tiziano, altezza Palazzetto dello Sport

Autobus

Linea 910 – capolinea Termini/Piazza Mancini
Linea 53 – Capolinea Piazza Mancini/Piazza San Silvestro
Linea M – Capolinea Stazione Termini/Viale Pietro de Coubertin (Auditorium) dalle ore 17 fino al termine dell’ultimo spettacolo. Partenze ogni 15 minuti
Linea 2 – Capolinea P.le delle Canestre (Villa Borghese/P.le Flaminio)/P.zza Mancini

Bus dei Fans:

Tram

2 Capolinea P.le Flaminio/Piazza Mancini

Metropolitana

Metro A – fermata Flaminio poi Autobus 2 o M
Ferrovia Roma-Nord – fermata Piazza Euclide

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

4 commenti

  1. È possibile arrivare all’ultimo momento o c’è un limite di orario per il controllo all’ingresso? Grazie!!

  2. aiutoooooooooo…non trovo il bonifico….come faccio….all’ingresso risulterà mio nominativo?

    • Si, come per gli anni scorsi, i responsabili ai varchi d’ingresso avranno la lista nominativa con tutti coloro che hanno versato la quota di iscrizione dal 01 gennaio al 31 dicembre 2016

  3. E sono 20. . .ne è passata di acqua sotto i ponti. . Claudio . . .tu sei quel respiro che mi toglie ancora il fiato il solo nome che mi viene quando cerco le parole. . .. uno che scrive queste parole è l”amore fatto persona. . Un uomo così è quello che di più non si può desiderare. . È quello che è successo a me in questi 44 anni. . Claudio festeggia 50 anni di carriera ma io metterei la statuetta di 1a fans visto che la mia vita è stata parallela alla sua dall’ età di otto anni e non perché lui era un cantante affermato . Io lo vedevo nei giornalini ma non sapevo nemmeno che era un cantante . . Mi piaceva. . Con quei capelli al vento ma soprattutto la bocca. . Con quella bocca può dire ciò che vuole. . È così che mi si è acceso l’ormone e solo dopo ascoltando qpga alla radio ho capito che era lui. Stavo giocando con le mie adorate Barbie nel sedile posteriore della macchina e la voce rauca che parlava di questo sentimento sconosciuto mi entrò talmente dentro che non è più uscita per tutta la mia vita.odio la frase sei la colonna sonoradella mia vita . . Perché per me non è stato così . . Io ho sempre amato Claudio come uomo. . Per me poteva anche stare zitto. . L’ho seguito ovunque ma non come ragazzina urlante ma guardandoLo. . Come riesce a far prendere corpo alle emozioni nessuno al mondo. . La sua voce ti entra nel sangue come una trasfusione. . E fa venire la cosiddetta ” pelle d’oca” . . Che dire di più. . È un uomo così speciale che ho sempre detto” beato chi gli sta accanto” . . Claudio auguri. . . Io sono qui. . La vita è adesso il sogno è sempre. . .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*