Baglioni snobba la prima



Notizia inserita da: doremifasol in data 10/02/09 alle ore 11:09 Condividi   vista 3724 volte


INTERVISTE 10/02/2009 - Tenterà la carta San Valentino, Ric­cardo Donna per il lancio, che av­verrà proprio domani, del film ro­mantico più atteso della nuova stagione, “Questo piccolo grande amore”, ispirato all’album e al brano di Claudio Baglioni. E, forse per scaramanzia, forse per gratitu­dine verso la città d’origine dove sono state girate numerose sequenze, Donna ha deciso che sarà proprio Torino a ospitare domani sera, presso il cinema Ideal, la prima nazionale alla quale parteciperà l’intero cast. Ad abbracciare i torinesi alle 22.30 ci saranno tutti, grande as­sente, solo, Claudio Baglioni che è stato, invece, presente all’anteprima di beneficenza di ieri sera a Roma. In prima serata, la produzione sarà a Saluzzo dove sono state rea­lizzate le sequenze del mili­tare. Una storia attesa, quella di “Questo picco­lo grande amore”, che farà commuovere ed emozionare grazie alla freschezza e al l’intensità di “Andrea” e “Giu­lia ”, interpretati dagli splendidi Emanuele Bosi e Mary Petruolo, giovani protago­nisti di una strug­gente storia d’amore che nasce sullo sfondo dei movimenti stu­denteschi degli anni ’70.
«Esatto, ma non chiamate­lo film politico - sottolinea immediatamente Riccardo Donna - quello che fa da sfondo all’amore dei prota­gonisti sono semplicemen­te gli ideali che vivevano i giovani di allora. Il mio film non è né rosso, né nero ma è di tanti colori. E’ così che io ricordo quegli anni, colorati, come un film americano, come il grande “Hair”, farò vedere quello che noi avremmo voluto che fossero quegli anni e non come furono real­mente. Il film si apre proprio con la scena della manife­stazione che sarà piena di colori, sarà di forte impatto».

Crede che sarà una sto­ria in grado di fare “ innamorare” i gio­vani di oggi?

«Credo proprio di sì, per ora il pubblico delle anteprime è sempre uscito in la­crime, e io stesso so­no fiero del lavoro che ho svolto».

Ci parli della storia.

«La storia è già scritta, la sce­neggiatura riper­corre, infatti, tut­te le canzoni de ll’album del 1972 ed è per questa ragione che Claudio Baglioni vi ha collaborato e ha rielaborato tutti i brani. Nel film non si sentirà solo “Questo piccolo grande amore”, ma tutte le canzoni di quel disco fantastico».

C’è molta attesa intorno al suo film e, dopo il flop di “Albakiara”, i critici sono già con la penna in mano...

«Lo so, ma non sono preoccupato, la mia è tutta un’altra pellicola e tutta un’altra storia. Sono emozionato certo, ma soddi­sfatto ». Nel cast anche Mariella Valentini, Daniela Giordano, Federico Galante, Claudio Co­tugno, Valentino Campitelli, Giulia Ama­to, Veronica Corsi, Matteo Urzia, Ivan Cotroneo (anche sceneggiatore). Il film è distribuito da Medusa ed è stato realizza­to con il sostegno della Film Commission Piemonte.

Simona Totino - Gallery foto Anteprima


su RSSFeed
in Twitter
iscriviti
Calendar
<< Ottobre 2018 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        


Ricevi le news via mail:

Delivered by FeedBurner



Cerca nelle notizie













Le ultime news
29/12/10 - 17:39 Comunicazione cambio FEED
02/12/10 - 09:52 Baglioni, Fiorini: roba de Roma
01/12/10 - 16:38 Acquista il Baglioni MP4
01/12/10 - 10:06 Via Baglioni a Perugia
30/11/10 - 19:05 Vuelve el gurú del amor
30/11/10 - 13:16 DVD per Parole di Lulù


I più cliccati
23/01/08 - 16:52 Lettera a CLAB
20/06/07 - 21:07 Materiale Clab 2007
12/09/07 - 01:28 Dvd Tutti Qui
06/11/07 - 09:13 Claudio Live a Milano
22/11/07 - 13:04 Scarica il Calendario
17/12/08 - 09:02 Vota Claudio Campione2009


Ricevi le news via email
 
Commenti degli utenti
doremifasol.org