Saluzzo e Q.P.G.A.



Notizia inserita da: doremifasol in data 12/02/09 alle ore 12:01 Condividi   vista 6676 volte


Saluzzo, dopo essere stata set per il film 'Questo piccolo grande amore', ha avuto il privilegio di ospitare la 'prima', alla quale erano presenti i due attori protagonisti, il regista e il produttore. L’evento, organizzato dal settimanale locale 'Gazzetta di Saluzzo', ha avuto il suo clou alla multisala Italia (gremitissima). La storia d’amore tra Giulia con 'la sua maglietta fina' e Andrea, al secolo Mary Petruolo e Emanule Bosi, si snoda tra Roma e Saluzzo. E proprio in questo sta la particolarità del film, perché la città del Marchesato si vede davvero bene ed emerge in tutto il suo fascino: dalla stazione dei treni con l’insegna della città in bella mostra, la fontana della 'Drancia', la caserma Mario Musso ribattezzata 'Caserma Mursa' ed altri scorci riconoscibilissimi del centro storico. “È stato il mio omaggio alla città – ha detto il regista torinese Riccardo Donna – che ci ha ospitati in modo meraviglioso e che ha angoli così belli e suggestivi da lasciare basiti. Non toccate nulla, lasciatela per sempre così”. E la città di Saluzzo, prima ancora del film, è stata la protagonista della conferenza stampa tenutasi al relais de charme 'Poggio Radicati'. Emanuele Bosi, un po’ più chiuso e forse anche più timido della bellissima coprotagonista femminile, ha raccontato di aver fotografato la vecchia Saluzzo in ogni angolo. Mary Petruolo, bella, soave, dolce e con una proprietà di linguaggio invidiabile, ha raccontato le lunghe passeggiate in collina “dove incontri la pace e la tranquillità che ti regalano una profonda serenità d’animo”. Riccardo Donna, regista con una lunga esperienza in Rai (vanta, tra l’altro la regia di 'Un medico in famiglia') ha ricordato il suo lavoro a Telecupole quando era agli esordi di una carriera ormai trentennale. Poi, dopo la saga dei ricordi e gli osanna per la città di Saluzzo, ecco il film, che si ispira alla celeberrima canzone di Claudio Baglioni che, del film, ha curato non solo la colonna sonora, ma anche la sceneggiatura assieme a Ivan Cotroneo.

Il film racconta la grande storia d’amore tra due giovani nell’Italia degli anni settanta, storia vissuta tra la scuola, la contestazione giovanile e il militare di lui, che segnerà la fine del loro sogno eterno. Belle alcune scene (il corteo studentesco, la carica della Celere) e belli loro, i protagonisti. Belle e simpatiche alcune figure di contorno. Ma il film è fin troppo fedele alle parole della canzone di Baglioni, tanto da farlo assomigliare, in alcuni punti, più ad un lungo video clip che ad un film che vive di luce propria. Un film che probabilmente piacerà ai giovani come è successo nel recente filone che va da 'Tre metri sopra il cielo' a 'Ho voglia di te' e dove anche qui, come per i lucchetti dell’amore del film con Riccardo Scamarcio, nasce una sorta di feticcio che si materializza con la scritta sul Tevere dell’acronimo QPGA, che potrebbe essere scambiato con le iniziali della canzone che dà il nome al film, ma che in realtà significa 'Qui Passarono Giulia e Andrea'. Un acronimo che doveva significare, nelle travolgenti passioni giovanili dei protagonisti del film, il simbolo dell’amore eterno, ma che eterno non era. “Un amore troppo grande per loro - ha spiegato il regista – che si conclude, proprio come nella canzone di Baglioni, con una separazione che, però, è come l’apertura alla vita. Un amore che segna un po’ lo spartiacque tra l’ultimo grande amore dell’età giovanile prima di crescere per davvero e andare incontro alla vita”.

E Claudio Baglioni, il grande citato della serata saluzzese? “Con Claudio – ha ricordato Riccardo Donna – c’è stata una grande collaborazione. Abbiamo imparato a conoscerci a mano a mano che il film cresceva. Quando ho presentato l’opera finita Claudio ha detto: mi sono emozionato. Detto da lui è stato il più bel complimento che potevo ricevere”.

Gi. Fe.


su RSSFeed
in Twitter
iscriviti
Calendar
<< Settembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             


Ricevi le news via mail:

Delivered by FeedBurner



Cerca nelle notizie













Le ultime news
29/12/10 - 17:39 Comunicazione cambio FEED
02/12/10 - 09:52 Baglioni, Fiorini: roba de Roma
01/12/10 - 16:38 Acquista il Baglioni MP4
01/12/10 - 10:06 Via Baglioni a Perugia
30/11/10 - 19:05 Vuelve el gurú del amor
30/11/10 - 13:16 DVD per Parole di Lulù


I più cliccati
23/01/08 - 16:52 Lettera a CLAB
20/06/07 - 21:07 Materiale Clab 2007
12/09/07 - 01:28 Dvd Tutti Qui
06/11/07 - 09:13 Claudio Live a Milano
22/11/07 - 13:04 Scarica il Calendario
17/12/08 - 09:02 Vota Claudio Campione2009


Ricevi le news via email
 
Commenti degli utenti
doremifasol.org