Quelli degli altri - TESTI



Notizia inserita da: in data 13/10/06 alle ore 10:14 Condividi   vista 4475 volte


Grazie a Ivan Fedele...

"CINQUE MINUTI E POI"
Cinque minuti e un jet partirà
portandoti via da me!
Cinque minuti per noi, poi anche tu partirai,
io non so che darei per parlarti ma tu
non mi ascolti già, più niente ormai può
fermarti!

Quattro minuti per noi, quanto dolore mi dai!
Io non so che farei per baciarti ma tu
già non sei più mia, tu sei già via, lontano...

Aspetta, aspetta, ma dove vai?

Solo un minuto e un jet partirà
portandoti via da me!

Solo un minuto fra noi, guarda che addio mi dai!
Nei tuoi occhi non c'é un sorriso per me
solo fretta ormai di andartene, amore...

Chiamano un nome, sei tu... va', non voltarti mai
più...
quanto cielo fra noi, é la fine anche se
mi hai giurato che ritornerai da me!

Bugie, bugie, non tornerai!
Bugie, bugie, non tornerai!


"IO CHE AMO SOLO TE"
C'è gente che ha avuto mille cose,
tutto il bene, tutto il male del mondo.
Io ho avuto solo te
e non ti perderò,
non ti lascerò
per cercare nuove avventure.

C'è gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io mi fermerò
e ti regalerò
quel che resta
della mia gioventù.

Io ho avuto solo te
e non ti perderò,
non ti lascerò
per cercare nuove illusioni.
C'e' gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io mi fermerò
e ti regalerò
quel che resta
della mia gioventù.

"UNA LACRIMA SUL VISO"
Da una lacrima sul viso
ho capito molte cose
dopo tanti tanti mesi
ora so cosa sono per te.
Una lacrima e un sorriso
m'han svelato il tuo segreto
che sei stata innamorata di me
ed ancora lo sei.
Non ho mai capito
non sapevo che - che tu, che tu
tu mi amavi ma, - come me,
non trovavi mai
il coraggio di dirlo, ma poi...
Quella lacrima sul viso
è un miracolo d'amore
che si avvera in questo istante per me
che non amo che te.

"INSIEME A TE NON CI STO PIU'"
Insieme a te non ci sto più,
guardo le nuvole lassù.

Cercavo in te
la tenerezza che non ho,
la comprensione che non so,
trovare in questo mondo stupido...

Quella persona non sei più,
quella persona non sei tu.

Finisce qua
chi se ne va, che male fa.

Io trascino negli occhi
dei torrenti d'acqua chiara
dove io berrò.
Io cerco boschi per me
e vallate col sole più caldo di te.

Insieme a te non ci sto più,
guardo le nuvole lassù...

E quando andrò
devi sorridermi se puoi,
non sarà facile ma sai
si muore un po' per poter vivere...

Arrivederci amore, ciao,
le nubi sono già più in là...

Finisce qua
chi se ne va, che male fa.

E quando andrò
devi sorridermi se puoi,
non sarà facile ma sai
si muore un po' per poter vivere...

Arrivederci amore, ciao,
le nubi sono già più in là
Arrivederci amore, ciao,
le nubi sono già più in là


"NON ARROSSIRE"
Non arrossire
quando ti guardo
ma ferma il tuo cuore
che trema per me
non aver paura
di darmi un bacio
ma stammi vicino
e scaccia i timor
il nostro amor
non potra' mai finire
stringiti a me
e poi lasciati andar
no non temere
non indugiare
non si fa del male
se puro e' l'amor
non arrossire
quando ti guardo
ma ferma il tuo cuore
che trema d'amor


"CHE COSA C'E'"
Che cosa c'è
c'è che mi sono innamorato di te
c'è che ora non mi importa niente
di tutta l'altra gente
di tutta quella gente che non sei tu

che cosa c'è
c'è che mi sono innamorato di te
c'è che ti voglio tanto bene
e il mondo mi appartiene
il mondo mio che è fatto solo di te

come ti amo
non posso spiegarti
non so cosa sento per te
ma se tu mi guardi
negli occhi un momento
puoi capire anche da te

che cosa c'è
c'è che mi sono innamorato di te
c'è che io ora vivo bene
se solo stiamo insieme
se solo ti ho vicino
ecco che c'è.


"ARRIVEDERCI"
Arrivederci,
dammi la mano e sorridi
senza piangere
arrivederci
per una volta ancora
è bello fingere
abbiamo sfidato l'amore
quasi per gioco
ed ora fingiam di lasciarci
soltanto per poco
arrivederci
esco dalla tua vita
salutiamoci
arrivederci
questo sarà l'addio
ma non pensiamoci
con una stretta di mano
da buoni amici sinceri
ci sorridiamo per dirci
arrivederci


"FORTISSIMO"
Pianissimo,
te lo dico pianissimo
il mio piccolo ciao
sottovoce
cosi nessuno capira
niente
e tu solamente
tu capirai
quanto sono
innamorata di te
Pianissimo,
devo dirlo pianissimo
questo piccolo ciao
mi dispiace
doverti dire solo ciao
mentre in mezzo alla gente vorrei gridare
Fortissimo,
che ti amo fortissimo,
che ti amo di piu
d'ogni cosa al mondo amore,
amo te
Che tiamo di piu d'ogni cosa al mondo amore,
amo te


"CENTO GIORNI"
Cento giorni, cento ore, o forse
cento minuti mi darai.
Una vita, cento vite,
la mia vita in cambio avrai.

Un abbraccio, cento abbracci,
qualche carezza avrò da te.
I miei occhi, la mia bocca,
e il mio cuore avrai da me.

Perché per te questa vita è un girotondo
che abbraccia tutto il mondo, lo so,
ed invece la corsa della vita
per me si è già fermata negli occhi tuoi.

Io ti amo, io ti amo,
più della vita, lo sai.
Per cento giorni, per cento anni,
non finirò di amarti mai.
non finirò di amarti mai.

Perché per te questa vita è un girotondo
che abbraccia tutto il mondo, lo so,
ed invece la corsa della vita
per me si è già fermata negli occhi tuoi.

Io ti amo, io ti amo,
più della vita, lo sai.
Per cento giorni, per cento anni,
non finirò di amarti mai.
non finirò di amarti mai.


"IL MIO MONDO"
Il mio giorno è cominciato in te
La mia notte mi verrà da te
Un sorriso ed io. sorriderò
Un tuo gesto ed io. piangerò
La mia forza me l'hai data tu
Ogni volta che hai creduto in me
Tu mi hai dato quello che
Il mondo non mi ha dato mai
Il mio mondo è cominciato in te
Il mio mondo finirà con te
Se tu mi lascerai
In un momento io morirò (Io morirò)
Tu mi hai dato quello che il mondo
Non mi ha dato mai
Il mio mondo è cominciato in te
Il mio mondo finirà con te
Se tu mi lascerai
In un momento così
Tutto per me
Finirà con te (Il mio mondo è cominciato in te)


"C'ERA UN RAGAZZO"
c'era un ragazzo
che come me
amava i beatles e i rolling stones
girava il mondo
veniva dagli
stati uniti d'america
non era bello ma accanto a se'
aveva mille donne se
cantava help, ticket for ride
o lady jeane o yesterday
cantava viva la liberta'
ma ricevette una lettera
la sua chitarra mi regalo'
fu richiamato in america
stop! coi rolling stones!
stop! coi beatles, stop!
m'han detto va nel vietnam
e spara ai vietcong
tra-ta-ta-ta-ta...
c'era un ragazzo
che come me
amava i beatles e rolling stones
girava il mondo
e poi fini'
a far la guerra nel vietnam
capelli lunghi non porta piu'
non suona la chitarra ma
uno strumento che sempre da'
la stessa nota tra ta ta ta!
non ha piu' amici
non ha piu' fans
vede la gente cadere giu'
nel suo paese non tornera'
adesso e' morto nel vietnam
stop! coi rolling stones!
stop! coi beatles, stop!
nel petto un cuore piu' non ha
ma due medaglie o tre
tra-ta-ta-ta-ta...


"UN GIORNO DOPO L'ALTRO"
Un giorno dopo l'altro
il tempo se ne va
le strade sempre uguali,
le stesse case.
Un giorno dopo l'altro
e tutto e' come prima
un passo dopo l'altro,
la stessa vita.
E gli occhi intorno cercano
quell'avvenire che avevano sognato
ma i sogni sono ancora sogni
e l'avvenire e' ormai quasi passato.
Un giorno dopo l'altro
la vita se ne va
domani sarà un giorno uguale a ieri.
La nave ha già lasciato il porto
e dalla riva sembra un punto lontano
qualcuno anche questa sera
torna deluso a casa piano piano.
Un giorno dopo l'altro
la vita se ne va
e la speranza ormai e' un'abitudine.


"VENGO ANCH'IO, NO TU NO"
Si potrebbe andare tutti quanti allo zoo
comunale.
Vengo anch'io. No, tu no.
Per vedere come stanno le bestie feroci
e gridare aiuto, aiuto è scappato il leone,
e vedere di nascosto l'effetto che fa.

Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Ma perché? Perché no!

Si potrebbe andare tutti quanti ora che è
primavera.
Vengo anch'io. No, tu no.
Con la bella sottobraccio a parlare d'amore
e scoprire che va sempre a finire che piove
e vedere di nascosto l'effetto che fa.

Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Ma perché? Perché no!

Si potrebbe poi sperare tutti in un mondo
migliore.
Vengo anch'io. No, tu no.
Dove ognuno, sì, e' già pronto a tagliarti una
mano
un bel mondo sol con l'odio ma senza l'amore
e vedere di nascosto l'effetto che fa.

Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Ma perché? Perché no!

Si potrebbe andare tutti quanti al tuo funerale.
Vengo anch'io. No, tu no.
Per vedere se la gente poi piange davvero
e capire che per tutti è una cosa normale
e vedere di nascosto l'effetto che fa.

Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Vengo anch'io. No, tu no.
Ma perché? Perché no!


"L'ULTIMA OCCASIONE"
Uno come te
io non lo troverò mai più
uno come te
ma non posso più
Chiederti tempo
per cambiar
perché
sarebbe inutile,
sarebbe solo per pietà
ed io non voglio più
pretendere
le cose che non merito da te.
E perderò così
anche quest'ultima occasione che mi dai

e sarà tardi,
quando cercherò di te.
Ma non posso più
chiederti tempo
per cambiar
perché
sarebbe inutile,
sarebbe solo per pietà
ed io non voglio più
pretendere
la cose che non merito da te.
E perderò così
anche quest'ultima occasione che mi dai

e sarà tardi,
quando cercherò di te.
Di te...


"IL NOSTRO CONCERTO"
Ovunque sei, se ascolterai
Accanto a te mi troverai
Vedrai lo sguardo
Che per me parlò
E la mia mano
Che la tua cercò

Ovunque sei, se ascolterai
Accanto a te mi rivedrai
E troverai un po' di me
In un concerto dedicato a te

Ovunque sei, ovunque sei
Dove sarai mi troverai
Vicino a te


"SE NON AVESSI PIU' TE"
Se non avessi più te
meglio morire
perché questo silenzio
che nasce intorno a me
se manchi tu, mi fai sentire
solo come un fiume che va
verso la fine.

Questo devi sapere
Da queste mie parole
puoi capire
quanto ti amo
ti amo
per sempre
come nessuno al mondo
ho amato mai
Ed io lo so
che non mi lascerai
no, non puoi

Io posso darti lo sai
solo l'amore
posso amarti per sempre
ma come il fiume che va
io troverei la fine
se non avessi più te


"IL MONDO"
No, stanotte amore
Non ho più pensato ha te
Ho aperto gli occhi
Per guardare intorno a me
E intorno ha me
Girava il mondo come sempre

Gira, il mondo gira
Nello spazio senza fine
Con gli amori appena nati
Con gli amori già finiti
Con la gioia e col dolore
Della gente come me

Un mondo
Soltanto adesso, io ti guardo
Nel tuo silenzio io mi perdo
E sono niente accanto a te

Il mondo
Non si é fermato mai un momento
La notte insegue sempre il giorno
Ed il giorno verrà

Gira, il mondo gira
Nello spazio senza fine
Con gli amori appena nati
Con gli amori già finiti
Con la gioia e col dolore
Della gente come me

Un mondo
Soltanto adesso, io ti guardo
Nel tuo silenzio io mi perdo
E sono niente accanto a te

Il mondo
Non si é fermato mai un momento
La notte insegue sempre il giorno
Ed il giorno verrà

Oh Il mondo

Il mondo
Non si é fermato mai un momento
La notte insegue sempre il giorno
Ed il giorno verrà

Stanotte amore non ho più pensato ha te
Stanotte amore non ho più pensato ha te
Stanotte amore non ho più pensato ha te
Pensato ha te


"AMORE CHE VIENI AMORE CHE VAI"
Quei giorni perduti a rincorrere il vento
a chiederci un bacio e volerne altri cento
un giorno qualunque li ricorderai
amore che fuggi da me tornerai
un giorno qualunque li ricorderai
amore che fuggi da me tornerai

e tu che con gli occhi di un altro colore
mi dici le stesse parole d'amore
fra un mese fra un anno scordate le avrai
amore che vieni da me fuggirai
fra un mese fra un anno scordate le avrai
amore che vieni da me fuggirai

venuto dal sole o da spiagge gelate
perduto in novembre o col vento d'estate
io t'ho amato sempre, non t'ho amato mai
amore che vieni, amore che vai
io t'ho amato sempre, non t'ho amato mai
amore che vieni, amore che vai


"IO CHE NON VIVO"
Siamo qui noi soli
come ogni sera
ma tu sei più triste
ed io lo so
perché
forse tu vuoi dirmi
che non sei felice
che io sto cambiando
e tu mi vuoi lasciar

Io che non vivo
più di un'ora senza te
come posso stare una vita
senza te
sei mia
sei mia
mai niente lo sai
separarci un giorno potrà

Vieni qui ascoltami
io ti voglio bene
te ne prego fermati
ancora insieme a me

Io che non vivo
più di un'ora senza te
come posso stare una vita
senza te
sei mia
sei mia
mai niente lo sai
separarci un giorno potrà
Io che non vivo
più di un'ora senza te
come posso stare una vita
senza te
sei mia
sei mia

Io che non vivo
più di un'ora senza te
come posso stare una vita
senza te
sei mia
sei mia
sei mia


"LE STRADE DI NOTTE"
Le strade di notte mi sembrano più grandi
ed anche un poco più tristi
è perchè non c'è in giro nessuno.

Anche i miei pensieri di notte mi sembrano più
grandi
e forse un poco più tristi
è perchè non c'è in giro nessuno.

Voglio correre a casa, voglio correre da te
e dirti che ti amo, che ho bisogno di te
speriamo che tu non dorma già
mi spiacerebbe svegliarti.


"CANZONE PER TE"
La festa appena cominciata
È già finita
Il cielo non è più con noi
Il nostro amore era l'invidia di chi è solo
Era il mio orgoglio la tua allegria

È stato tanto grande e ormai
Non sa morire
Per questo canto e canto te
La solitudine che tu mi hai regalato
Io la coltivo come un fiore

Chissà se finirà
Se un nuovo sogno la mia mano prenderà
Se a un'altra io dirò
Le cose che dicevo a te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te
È stato tanto grande e ormai non sa morire
Per questo canto e canto te


"EMOZIONI"
Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e
poi
ritrovarsi a volare
e sdraiarsi felice sopra l'erba ad ascoltare
un sottile dispiacere
E di notte passare con lo sguardo la collina per
scoprire
dove il sole va a dormire
Domandarsi perche' quando cade la tristezza
in fondo al cuore
come la neve non fa rumore
e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte
per vedere
se poi e' tanto difficile morire
E stringere le mani per fermare
qualcosa che
e' dentro me
ma nella mente tua non c'e'
Capire tu non puoi
tu chiamale se vuoi
emozioni
tu chiamale se vuoi
emozioni
Uscir dalla brughiera di mattina
dove non si vede ad un passo
per ritrovar se stesso
Parlar del piu' e del meno con un pescatore
per ore ed ore
per non sentir che dentro qualcosa muore
E ricoprir di terra una piantina verde
sperando possa
nascere un giorno una rosa rossa
E prendere a pugni un uomo solo
perche' e' stato un po' scortese
sapendo che quel che brucia non son le offese
e chiudere gli occhi per fermare
qualcosa che
e' dentro me
ma nella mente tua non c'e'
Capire tu non puoi
tu chiamale se vuoi
emozioni
tu chiamale se vuoi
emozioni


"LONTANO LONTANO"

E lontano, lontano nel tempo
qualche cosa negli occhi di un altro
ti farà ripensare ai miei occhi,
i miei occhi che t'amavano tanto.

E lontano, lontano nel mondo
in un sorriso sulle labbra di un altro
troverai questa mia timidezza
per cui tu mi prendevi un po' in giro.

E lontano, lontano nel tempo
l'espressione di un volto per caso
ti farà ricordare il mio volto,
l'aria triste che tu amavi tanto.

E lontano, lontano nel mondo
una sera sarai con un altro
e ad un tratto chissà come e perché
ti troverai a parlargli di me,
di un amore ormai troppo lontano.


"SENZA FINE"
Senza fine
Tu trascini la nostra vita
Senza un attimo di respiro
Per sognare
Per potere ricordare
Cio' che abbiamo gia vissuto
Senza fine
Sei un attimo
Senza fine
Non ha ieri non hai domani
Tutto è ormai
Nelle tue mani
Mani grandi
Mani senza fine
Non m'importa della luna
Non m'importa delle stelle
Tu per me sei luna e stelle
Tu per me sei sole e cielo
Tu per me sei tutto quanto
Tutto quanto voglio avere
Senza fine
Tu sei un attimo
Senza fine
Non ha ieri non hai domani
Tutto è ormai
Nelle tue mani
Mani grandi
Mani senza fine
Non m'importa della luna
Non m'importa delle stelle
Tu per me sei luna e stelle
Tu per me sei sole e cielo
Tu per me sei tutto quanto
Tutto quanto voglio avere
Senza fine
La la la la la
Senza fine
La la la la la
Senza fine
La la la la la
La la la
La la la


"CANZONE DELL'AMORE PERDUTO"
Ricordi sbocciavan le viole
con le nostre parole
"Non ci lasceremo mai, mai e poi mai",

vorrei dirti ora le stesse cose
ma come fan presto, amore, ad appassire le rose
così per noi

l'amore che strappa i capelli è perduto ormai,
non resta che qualche svogliata carezza
e un po' di tenerezza.

E quando ti troverai in mano
quei fiori appassiti al sole
di un aprile ormai lontano,
li rimpiangerai

ma sarà la prima che incontri per strada
che tu coprirai d'oro per un bacio mai dato,
per un amore nuovo.

E sarà la prima che incontri per strada
che tu coprirai d'oro per un bacio mai dato,
per un amore nuovo.

"NEL BLU DIPINTO DI BLU"
Penso che un sogno così non ritorni mai più;
mi dipingevo le mani e la faccia di blu,
poi d'improvviso venivo dal vento rapito
e incominciavo a volare nel cielo infinito.

Volare. oh, oh!.
Cantare. oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare lassù.
E volavo, volavo felice più in alto del sole ed
ancora più su,
mentre il mondo pian piano spariva lontano
laggiù,
una musica dolce suonava soltanto per me.

Volare. oh, oh!.
Cantare. oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare lassù.

Ma tutti i sogni nell'alba svaniscon perché,
quando tramonta, la luna li porta con sé.
Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli,
che sono blu come un cielo trapunto di stelle.

Volare. oh, oh!.
Cantare. oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare quaggiù.
E continuo a volare felice più in alto del sole
ed ancora più
su,
mentre il mondo pian piano scompare negli occhi
tuoi blu,
la tua voce è una musica dolce che suona per me.

Volare. oh, oh!.
Cantare. oh, oh, oh, oh!
Nel blu, dipinto di blu,
felice di stare quaggiù.
Nel blu degli occhi tuoi blu,
felice di stare quaggiù,
con te!


"VEDRAI VEDRAI"
Quando la sera
tu ritorni a casa
non ho neanche voglia di parlare
tu non guardarmi
con quella tenerezza
come fossi un bambino
che rimane deluso
Si lo so
che questa
non è certo la vita
che hai sognato un giorno per noi
Vedrai vedrai
vedrai che cambierà
forse non sarà domani
ma un bel giorno cambierà
Vedrai vedrai
che non sei finito sai
non so dirti come e quando
ma vedrai che cambierà
Preferirei sapere che piangi
che mi rimproveri d'averti delusa
e non vederti sempre così dolce
accettare da me
tutto quello che viene
Mi fa disperare
il pensiero di te
e di me che non so darti di più
Vedrai vedrai
vedrai che cambierà
forse non sarà domani
ma un bel giorno cambierà
Vedrai vedrai
che non sei finito sai
non so dirti come e quando
ma vedrai che cambierà.


"SE TELEFONANDO"
Lo stupore della notte
spalancata
sul mar
ci sorprese che eravamo sconosciuti
sconosciuti
io e te.
Poi nel buio le tue mani
d'improvviso
sulle mie...
É cresciuto troppo in fretta
questo nostro amor...
Se telefonando
io potessi dirti addio
ti chiamerei...
Se io rivedendoti
fossi certa che non soffri
ti rivedrei...
Se guardandoti negli occhi
sapessi dirti basta
ti guarderei...
Ma non so spiegarti
che il nostro amore appena nato
è già finito...

"UNA MINIERA"
Le case, le pietre
ed il carbone dipingeva
di nero il mondo.
Il sole nasceva
ma io non lo vedevo
mai laggiù nel buio.
Nessuno parlava solo
il rumore di una pala
che scava, che scava.

Le mani, la fronte
hanno il sudore
di chi muore
negli occhi, nel cuore,
c'è un vuoto grande
più del mare,
ritorna alla mente
il viso caro
di chi spera
questa sera
come tante
in un ritorno.

Tu, quando tornavo,
eri felice di rivedere
le mie mani
nere di fumo, bianche d'amore

Ma un' alba più nera,
mentre il paese
si risveglia,
il sordo fragore
ferma il respiro
di chi è fuori
paura, terrore,
sul viso caro
di chi spera
questa sera come tante
in un ritorno.

Io non ritornavo
e tu piangevi
e non poteva
il tuo sorriso togliere
il pianto dal
tuo bel viso.

Tu, quando tornavo,
eri felice di rivedere
le mie mani
nere di fumo, bianche d'amore.


CD 1
Cinque minuti e poi
Io che amo solo te
Una lacrima sul viso
Insieme a te non ci sto più
Non arrossire
Che cosa c'è
Arrivederci
Fortissimo
Cento giorni
Il mio mondo
C'era un ragazzo
Un giorno dopo l'altro
Vengo anch'io no tu no
L'ultima occasione
Il nostro concerto (versione moderna)

CD2
Se non avessi più te
Il mondo
Amore che vieni, amore che vai
Io che non vivo
Le strade di notte
Canzone per te
Emozioni
Lontano lontano
Senza fine
La canzone dell'amore perduto
Nel blu dipinto di blu
Vedrai vedrai
Se telefonando
Una miniera
Il nostro concerto (versione sinfonica)


su RSSFeed
in Twitter
iscriviti
Calendar
<< Ottobre 2017 >>
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          


Ricevi le news via mail:

Delivered by FeedBurner



Cerca nelle notizie













Le ultime news
29/12/10 - 17:39 Comunicazione cambio FEED
02/12/10 - 09:52 Baglioni, Fiorini: roba de Roma
01/12/10 - 16:38 Acquista il Baglioni MP4
01/12/10 - 10:06 Via Baglioni a Perugia
30/11/10 - 19:05 Vuelve el gur del amor
30/11/10 - 13:16 DVD per Parole di Lul


I più cliccati
23/01/08 - 16:52 Lettera a CLAB
12/09/07 - 01:28 Dvd Tutti Qui
20/06/07 - 21:07 Materiale Clab 2007
06/11/07 - 09:13 Claudio Live a Milano
22/11/07 - 13:04 Scarica il Calendario
17/12/08 - 09:02 Vota Claudio Campione2009


Ricevi le news via email
 
Commenti degli utenti
doremifasol.org