Home / One World Tour / Baglioni chiude l’Expo Shanghai

Baglioni chiude l’Expo Shanghai

Claudio Baglioni chiude il programma musicale del Padiglione Italiano all’Expo di Shanghai

Un concerto unico che segna il debutto del cantautore italiano sulla scena cinese

Shanghai, 27 ottobre 2010 –  La grande voce di Claudio Baglioni e il coinvolgente suono del suo pianoforte saranno gli ingredienti del concerto “Il viaggio e la via”, che il Padiglione Italiano offrirà domani 28 ottobre al pubblico internazionale presente all’Expo di Shanghai.  E’ la prima volta di Baglioni dal vivo in Cina, una prima assoluta che chiude – in grande stile – la “stagione musicale italiana” all’Expo di Shanghai.

L’eccezionale concerto di  Baglioni in “a solo”, ripercorre la quarantennale carriera del cantante dalle composizioni degli esordi fino alle più recenti produzioni, passando attraverso incursioni a sorpresa nel patrimonio tradizionale e nel repertorio degli anni ’60.

Claudio Baglioni si presenta, così, per la prima volta in Cina nella veste di artista poliedrico che gli ha permesso di unire più generazioni di ascoltatori raggiungendo una enorme popolarità, anche attraverso concerti-evento divenuti veri e propri bagni di folla. Il musicista e’ impegnato nella realizzazione del “One world tour”, un giro di 40 concerti che tocca i cinque continenti.

La musica italiana è quindi ancora una volta protagonista all’Expo dei record con uno dei suoi artisti di maggior  rilievo. L’Italia si è mostrata e raccontata al pubblico cinese anche così, attraverso le esibizioni di numerosi artisti che hanno rappresentato il nostro Paese e la sua musica nelle diverse articolazioni: lirica, jazz, pop, classica, dal violino di Uto Ughi al jazz di Bollani e Fresu, dal piano di Allevi alla Orchestra Filarmonica della Scala, alla performance di Riccardo Cocciante. Sei mesi con un calendario fitto di appuntamenti prestigiosi che hanno raccolto, tutti, un grande consenso e apprezzamento da parte del pubblico di Shanghai.

IL PADIGLIONE ITALIA ALL’EXPO DI SHANGHAI

Quando mancano ormai pochi giorni al termine dell’Esposizione Universale di Shanghai,  sono circa 7 milioni i visitatori del Padiglione Italiano, con una media di oltre 40.000 persone al giorno. Oltre al pubblico dei visitatori, ogni giorno il Padiglione Italia viene visitato in media da 120 delegazioni istituzionali di altri Paesi appartenenti al mondo della politica, dello spettacolo, dello sport e dell’economia. L’attenzione dei media di tutto il mondo – tra cui il prestigioso Financial Times – conferma il successo della formula espositiva, i visitatori intervistati hanno apprezzato in particolare il concept, in grado di raccontare in maniera fruibile e interattiva l’intero panorama delle eccellenze italiane, con focus sui nuovi trend legati alle innovazioni sul tema generale dell’Expo, Better City, Better Life.

Grazie a Commissariato del Governo per l’Expo di Shanghai

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.