Home / Stampa / Baglioni a “Mille voci”?

Baglioni a “Mille voci”?

TV: MILLY CARLUCCI TORNA IN PISTA CON IL TALENT SHOW ‘MILLEVOCI’ – SU ‘SORRISI E CANZONI’ PARLA DEL NUOVO PROGRAMMA

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – Milly Carlucci torna in pista. Questa volta per cercare talenti da lanciare nel mondo dello spettacolo. Ad essere al centro del suo nuovo talent show, ‘Millevoci’, in onda su  Raiuno dal 4 dicembre, saranno gruppi corali alla ricerca di successo.
Sul numero in edicola di ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ la conduttrice  racconta in anteprima i segreti del programma.

“Mi e’ venuto in mente di portare in scena i gruppi corali spiega- osservando il fenomeno ‘Glee’ (serie americana di culto in onda su Sky e presto su Italia 1). Volevamo portare anche in Italia questa realta’, tutta speciale, dei gruppi che cantano e ballano contemporaneamente. E’ un mondo incredibile che non pensavamo esistesse. Un’aggregazione spontanea di tante persone -evidenzia- che, per passione, si riuniscono con l’unico obiettivo di far musica. Per loro non c’e’ uno sbocco discografico, ma tutt’al piu’ raduni o feste di piazza. Non vivono di culto della personalita’, ma e’ fondamentale lo spirito di squadra”.
“Quanto al programma -dice Carlucci- stiamo organizzando delle sfide a tema: in ogni puntata entrera’ in scena l’ospite musicale della puntata e ci si focalizzera’ sui suoi successi. In giuria avremo tre esperti. Se ci si affida ai vip ci si puo’ lasciar andare anche a giudizi pindarici. Ma in questi gruppi il livello artistico e’ straordinario, meritano professionalita’ assoluta. I contratti per i giurati e gli ospiti non sono ancora chiusi -rivela la conduttrice- ma stiamo corteggiando’, tra gli altri, Baglioni, Renato Zero, Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Gigi D’Alessio”.

Grazie a Francesco

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.