Home / In evidenza / Programma Lampedusa Sùsiti

Programma Lampedusa Sùsiti

IMMIGRAZIONE: AL VIA DOMANI “LAMPEDUSA SUSITI”

Nostra Home Page sull’evento

MILANO Inizia domani e prosegue il 3 e 4 giugno, la manifestazione “Lampedusa Susiti” (in siciliano, “alzati, sollevati, tirati su”) organizzata da Fondazione ÓSciá e Claudio Baglioni insieme alla Nazionale Italiana Cantanti NIC e Associazione Artisti Amici AAA – per trasmettere solidarietá agli isolani, accoglienza ai profughi e riconoscenza ai soccorritori.

La tre giorni – che prevederá, tra l’altro, un incontro di ringraziamento a quanti (Forze dell’Ordine, operatori del soccorso, organizzazioni internazionali, mediatori culturali, volontari) dedicano tempo, energie, passione e professionalitá alla gente delle Pelagie e al popolo di migranti e rifugiati – intende lanciare, all’Italia, all’Europa e a tutto il bacino del Mediterraneo, un messaggio di sostegno, partecipazione e speranza.

Nel corso dei tre giorni, oltre 30 artisti insieme con Claudio Baglioni daranno vita a: un triangolare amichevole di calcio che si giocherá il 2 giugno alle 20:00 nel campo di calcio dell’isola e che vedrá confrontarsi la Nazionale Italiana Cantanti (nel trentennale della sua storia), il Lampedusa Calcio e la TIP (Team Interforze Pelagie, squadra formata dalle forze dell’ordine presenti sull’isola).

Una partita da giocare insieme, per non essere soli ma solidali e fare in modo che gli italiani di Lampedusa si sentano sempre isolani, ma mai piú isolati.

Un grande raduno-concerto a piú voci e a piú strumenti – venerdí 3 giugno, alle ore 16:30 al porto di Cala Pisana – con Claudio Baglioni e un’intera squadra di interpreti, cantautori e musicisti; per dare il senso dell’ accoglienza ai profughi.

Perché “concerto” significa dialogo e, cosí come gli strumenti dialogano nella composizione, chi accoglie dialoga con chi é accolto nell’arte piú bella:quella dell’incontro.

E, infine, sabato 4 giugno, dalle 11:00-una serie di incontri musicali nei luoghi piú suggestivi e simbolici dell’isola per dimostrare riconoscenza ai soccorritori nella convinzione che chi salva una vita, salva la vita e chi salva la vita la dá: chi ci soccorre ci fa nascere una seconda volta e ci regala la cosa piú preziosa, l’unica della quale gli esseri umani non possono fare a meno: il futuro. (ITALPRESS)

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.