Home / Stampa / Secondo appuntamento con i WMA

Secondo appuntamento con i WMA

DOMANI SERATA DI GRANDI DUETTI AI WIND MUSIC AWARDS

Domani secondo appuntamento su Italia 1 con i Wind Music Awards, programma condotto da Vanessa Incontrada e Teo Mammucari che vedra’ protagonisti sul palco dell’Arena di Verona grandi stelle della musica italiana: Malika Ayane, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Alessandro Casillo, Cesare cremonini, Carmen Consoli, Gigi D’Alessio, Francesco De Gregori, Raphael Gualazzi, Jax, i Moda’, Gianna Nannini, i Negramaro, Max Pezzali, Francesco Renga, Daniele Silvestri, i Subsonica, Roberto Vecchioni, Virginio, Renato Zero, Zucchero e gli Zero Assoluto. A rendere ancora piu’ magica la seconda puntata dei Wind Music Awards saranno l’esibizione della band belga Hooverphonic e duetti eccezionali come Elisa e Giuliano Sangiorgi in “Ti vorrei sollevare”, Mario Biondi e Anna Tatangelo in “Tu sei l’aria che respiro”, i Moda’ e Emma in “Arrivera'”, Renato Zero e Gino Paoli in “Senza fine” e “Una lunga storia d’amore”.

Durante le serate gli artisti ritireranno i premi per le categorie: cd (oro, platino, multiplatino) e digital song (platino, multiplatino), oltre ai premi delle associazioni del settore discografico di Confindustria Cultura Italia FIMI-PMI-AFI, e i riconoscimenti speciali “Arena di Verona”. Come da tradizione, sul palcoscenico si alterneranno in veste di premiatori personaggi del mondo dello spettacolo, della televisione, dello sport e della cultura. Anche l’edizione 2011 e’ realizzata da Wind Telecomunicazioni, organizzata e prodotta da Ferdinando Salzano per F&P Group e Gianmarco Mazzi per Arena Extra (societa’ della Fondazione Arena di Verona) con la collaborazione delle associazioni del settore discografico FIMI, PMI e AFI.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.