Home / In evidenza / Con Baglioni la notte è tricolore

Con Baglioni la notte è tricolore

di MARIA SERENA PATRIARCA

Giovedì 14 Luglio 2011| Edizione: NAZIONALE |Pagina 39 | IL MESSAGGERO

Non capita tutti i giorni o, meglio tutte le notti, di sentir cantare live un big come Claudio Baglioni comodamente seduti ad un tavolo a bordo piscina, sorseggiando un drink e assaporando un gustoso piatto estivo al chiaro di luna: questa la sorpresa che il circolo Antico Tiro a Volo ha riservato ieri sera ai suoi soci e ospiti in occasione della tradizionale festa estiva. Baglioni, in realtà, non è nuovo a suonare in occasione del superparty del circolo pariolino, dove già si era esibito con successo qualche anno fa. Per lui un’accoglienza sempre strepitosa, soprattutto da parte dei giovani, che si sono avvicinati al palco tenendosi per mano per cantare con il loro idolo i brani evergreen del repertorio del cantautore.
Gran soddisfazione da parte del presidente del circolo, Michele Anastasio Pugliese che, in compagnia della moglie Maria Rosaria, dà il benvenuto ad una serie di ospiti top del mondo imprenditoriale, diplomatico e delle istituzioni. Fra gli invitati più attesi figurano il presidente del Consiglio di Stato Pasquale de Lise con la moglie Gabriella, il presidente della Corte Costituzionale Alfonso Quaranta, il professor Antonio Catricalà (presidente dell’Authority per la concorrenza ed il mercato) con la consorte Diana, l’ambasciatore di Spagna presso la Santa Sede Louis Calvo Merino con la sua signora Conchita, il presidente Agcom Corrado Calabrò, Ciro Monsurrò (presidente del Tribunale per la sezione fallimentare).
In omaggio ai 150 anni dell’unità d’Italia i tavoli allestiti nel parco hanno i nomi delle nostre regioni e sono decorati con bandierine e coccarde tricolore. Il menu è dei più golosi: si spazia dai risotti agli agrumi e allo champagne alle cascate di astice e di ostriche, dall’angolo dei fritti a quelli dei salumi tipici, fino ai corner dedicati alle cucine etniche, kebab e sushi compresi. Alla serata evento sono stati chiamati inoltre l’ambasciatore del Marocco Hassan Abouyoub, Fausto e Lella Bertinotti, il professor Enrico Caroli, Carla Fracci con il marito Beppe Menegazzi, entrambi di bianco vestiti, Giovanna Ralli, in giacca di paillette, con il marito, l’avvocato Ettore Bossi, il colonnello Salvatore Luongo (comandante provinciale della Guardia di Finanza), il presidente della Corte d’Appello Giorgio Santacroce, il professore Paolo De Fiore (presidente del Tribunale di Roma), Alma Tessori Cicala, il comandante dei Carabinieri Vincenzo Zito.
Dopo il concerto spazio alle danze e ai dolci, con grande successo del carretto dei gelati artigianali. Tra gli invitati anche l’avvocato Carlo Deodato (consigliere del Consiglio di Stato), i notai Gianluca Rosa ed Enrico Fenoaltea, la responsabile dei Servizi di Sicurezza Internazionali Rosaria Fiorentino. Colpo di scena con lo spettacolo dei fuochi d’artificio accompagnati da musica classica, che tiene tutti col naso all’insù fino al gran finale con i giochi pirotecnici accompagnati dall’inno di Mameli.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.