Home / In evidenza / Baglioni al concerto di Zucchero

Baglioni al concerto di Zucchero

Roma, 23 lug. (Adnkronos) – Il Chocabeck World Tour approda allo Stadio Olimpico e Zucchero diventa re di Roma per una notte. Il cantante emiliano fa tappa stasera nella capitale con oltre due ore di musica ad altissimo tasso energetico per far ballare i 10.000 spettatori della Curva Nord, tra i quali spiccano nel parterre vip, alcuni suoi illustri colleghi: da Claudio Baglioni a Fiorella Mannoia, da Pino Daniele ad Antonello Venditti.

A precedere il bluesman sul palco una delegazione degli occupanti del Teatro Valle, dei quali Zucchero sposa apertamente la causa.

La scenografia, studiata appositamente per i grandi spazi aperti, richiama una valigia-forziere. Al centro un trono, su cui Zucchero, chitarra alla mano, apre il concerto suonando una dopo l’altra undici canzoni del suo ultimo album: “Un soffio caldo”, “Il suono della domenica”, “Soldati nella mia citta'”, “E’ un peccato morir”, “Vedo nero”, “Oltre le rive”, ”Un uovo sodo”, “Chocabeck”, ”Alla fine”, ”Spicingfrin boy” e ”God bless the child”.

Il resto della scaletta e’ un sapiente mix dei suoi pezzi piu’ noti. Lasciato il suo ‘trono’ dorato Adelmo Fornaciari propone, tra gli altri: ‘Bacco perbacco’, ‘Baila’, ‘Overdose d’amore’ e ‘Diamante’. Sul palco con Zucchero i suoi coristi e una band di 11 elementi che gli permette di spaziare con classe dal blues al rock melodico. Prima del gran finale un terzetto di pezzi per infiammare l’anima blues dell’Olimpico: ‘Con le mani’, ‘Libidine’ e ‘Diavolo’. Poker d’assi per il rientro finale sul palco: ‘Nel cosi’ blu’, Senza una donna’, ‘Miserere’ e ‘Per colpa di chi’.

I numeri del tour che proseguira’ fino ad inverno inoltrato sono impressionanti: 10 tir per trasportare il palco, gli strumenti e il sistema di amplificazione, 100 persone al seguito, 5 sleeping bus.

L’enorme valigia della scenografia richiede tra montaggio e apertura il lavoro di ben 35 persone. Ben 10 backliners seguono tutti gli 11 musicisti e Zucchero e i relativi strumenti (il doppio set di batteria-percussioni, le 30 chitarre elettriche acustiche, benjo, chitarra nashville tune, i vari strumenti a fiato…). Il catering include 4 cuochi e 3 aiuto cuochi piu’ 5 aiutanti locali che ogni giorno sfamano le 100 persone al seguito oltre al personale locale che conta circa 200 persone ad ogni data.

FONTE

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.