Home / Stampa / Zucchero: Baglioni persona genuina

Zucchero: Baglioni persona genuina

ZUCCHERO : “ANIMA FRAGILE”  Gran finale al concerto di Zucchero allo stadio Olimpico a Roma. Il cantante ha invito sul palco Claudio Baglioni, Fiorella Mannoia e Pino Daniele. Con quest’ultimo alla chitarra, ha voluto dedicare un pezzo degli Blood Sweat & Tears sulla droga a Amy Winehouse definita da Zucchero «una grande interprete e un’anima fragile». Dopo aver entusiasmato la platea dell’Olimpico con i pezzi dell’ultimo album «Chocabeck» e soprattutto con i suoi pezzi storici, il rocker ha chiamato sul palco Pino Daniele. «Vieni a suonare qualcosa – gli ha detto – dategli una chitarra e adesso può succedere qualsiasi cosa». Subito dopo Zucchero ha invitato anche Baglioni e Mannoia ed insieme hanno interpretato alcuni pezzi tra cui «Come il sole all’improvviso». «Sono persone genuine – ha commentato Zucchero dopo la performance – le persone che amo. È una cosa bella che vorrei succedesse sempre tra gli artisti italiani, altro che diatribe su chi è più o meno rocker. Che palle. Così si rispetta la cultura che ultimamente non mi pare venga rispettata più di tanto in Italia». Nel finale il cantante ha anche ricordato «un grande amico che non c’è più e che non mi ha mai fatto pesare il suo essere una montagna», prima di intonare «Miserere» con la voce registrata di Luciano Pavarotti.

FONTE

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.