Home / Stampa / Ruggeri, pericolosi intolleranza e buonismo

Ruggeri, pericolosi intolleranza e buonismo

Per affrontare l’emergenza immigrazione “sono pericolosi sia l’intolleranza sia il bonismo”. Lo ha detto all’ADNKRONOS Enrico Ruggeri, venuto a Lampedusa per esibirsi questa sera sul palco di O’ Scia’, la manifestazione musicale organizzata da Caludio Baglioni arrivata alla nona edizione. Parlando degli scontri della scorsa settimana tra i tunisini e i lampedusani, Ruggeri ha sottolineato: “Lampedusa e’ una polveriera. E’ difficile discernere tra chi arriva per delinquere e chi, invece scappa da situazioni drammatiche. Ecco perche’ dico che sono pericolosi sia l’intolleranza che il buonismo. Esprimo la mia piu’ grande solidarieta’ alla gente di Lampedusa che merita di essere ascoltata”. “Evidentemente -ha aggiunto- sono stati abbandonati, ecco perche’ giusto che vengano ascoltati”. Per Ruggeri una soluzione potrebbe essere quella di “parlare con i governi dei migranti che mettono in pericolo la propria vita per sbarcare in Europa. E’ una situazione difficilissima, indubbiamente vederla dai nostri salotti e’ piu’ facile”. Questa sera Ruggeri si esibira’ sul palco con, tra l’altro, ‘Mare d’inverno’ e la nuova canzone ‘Rock show’. Alla domanda se ci sono progetti televisivi, dopo X Factor, Enrico Ruggeri risponde: “per ora no. Hop fatto X Factor poi il romanzo e ora sto finendo la tournee”.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.