Home / In evidenza / Marcorè duetta con Baglioni

Marcorè duetta con Baglioni

Al teatro delle Api Marcorè duetta con Baglioni – ‘Colpo di scena’

Sul palco anche Elio ‘il barbiere’, Bollani, Riondino e Antonella Ruggero
di Marisa Colibazzi

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 10 novembre 2011 – PER IL DEBUTTO della stagione 2011/2012 del teatro delle Api, Neri Marcorè ha fatto le cose in grande e proseguendo nel fortunato filone dei duetti con i suoi amici, l’11 dicembre sarà sul palco insieme a Claudio Baglioni.

Uno spettacolo fuori abbonamento, il cui incasso sarà devoluto interamente in beneficenza. E giusto per non farsi mancare niente, Marcorè porterà con sé sul palco delle Api anche l’amica Serena Dandini (19 dicembre) per un altro appuntamento a scopo benefico. ‘Colpi di scena’ è il titolo dato alla stagione delle Api di quest’anno e cominciare con due ‘botti’ come lo sono i duetti con Baglioni e la Dandini, è la prova della giustezza dello slogan. Ma ci sarà anche un terzo duetto di Marcorè con Stefano Bollani e David Riondino, il 9 marzo.

Spulciando tra i 24 spettacoli che fanno parte della stagione (comprendenti i tre filoni di prosa, musica e teatro per ragazzi), si trovano altri nomi di spicco come Simona Marchini (13 gennaio), l’intramontabile e sempre carismatica Franca Valeri (5 marzo), Anna Bonaiuto (28 gennaio), il comico Flavio Oreglio (5 febbraio), Antonio Rezza (25 febbraio). Tra gli appuntamenti musicali, curati da Gian Battista Tofoni (Tam, Tutta un’altra musica) figurano altri nomi di grande richiamo: Enrico Rava (21 gennaio), la straordinaria voce di Antonella Ruggero (24 marzo), Elio in una divertente rivisitazione di «Figaro il barbiere» (26 aprile), Fabrizio Bosso e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana in un Tributo a Nino Rota (4 maggio) e il concerto di due musicisti elpidiensi Alessandro Cappella e Paolo Vergari (14 aprile).

CONFERMATA la programmazione del teatro per ragazzi ‘A tutta velocità’ promossa da Eventi Culturali e dal direttore Marco Renzi. Un cartellone ricco promosso dalla Fondazione ‘Progetto Città & Cultura’, Amat, Eventi Culturali, Tam Tutta un’altra musica, stilato grazie alla collaborazione del direttore artistico Neri Marcorè e dei condirettori Gian Battista Tofoni e Marco Renzi. «Crediamo che la qualità del cartellone sia davvero alta — ha esordito il sindaco Mario Andrenacci — a partire dai duetti di Marcoré con i suoi amici, spettacoli sempre molto piacevoli. Un programma che, grazie alle sinergie che possiamo mettere in campo grazie a Neri, ci ha consentito di mantenere la qualità tenendo d’occhio il contenimento delle spese».

UN DATO su tutti: i 24 spettacoli comportano un investimento complessivo di neanche 48mila euro. «Il nostro obiettivo è di superare del 60-70% il costo della stagione», ha chiosato Tofoni. «Quest’anno esordiamo con la nostra trentunesima produzione teatrale — ha aggiunto Renzi — domenica, con ‘L’orco’». «Porto Sant’Elpidio ha uno dei pochi teatri che si sta organizzando come una fucina — ha commentato Maurizio Pertempi dell’Amat — e un cartellone come questo non lo troverete negli altri teatri. Sono tutte esclusive». «La nostra è la città del teatro declinato in ogni modo possibile», ha concluso Annalinda Pasquali, assessore alla cultura. Info: www.teatrodelleapi.it.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.