Home / Stampa / Baglioni duetta con Marcorè

Baglioni duetta con Marcorè

Evento a Porto Sant’Elpidio, sold out in un’ora dall’inizio delle vendite

Porto Sant’Elpidio E’ stato atteso freneticamente per mesi, c’è chi ha percorso centinaia di chilometri e si è presentato prima dell’alba pur di non perderlo, il nome di Porto Sant’Elpidio è circolato a lungo attraverso il web ed i fan club.

Ora il grande evento è arrivato. Alle 21.15 di stasera, Claudio Baglioni salirà sul palco del Teatro delle Api insieme al padrone di casa, l’attore e direttore artistico Neri Marcorè. Un duetto senza programmi né copione, fatto di racconti, chiacchierate e canzoni tra i due artisti. Un evento senza repliche, andato a ruba fino a registrare il sold out in appena un’ora dall’apertura delle vendite al pubblico. Per l’attore elpidiense non si tratta di una novità assoluta: proprio dal palco di Porto Sant’Elpidio, nel 2009, ha proposto il fortunato duetto con Luca Barbarossa, poi diventato una tournée nazionale dal titolo “Attenti a quei due”. Uno spettacolo spontaneo, divertente e mai banale, che ha riscosso successo di pubblico e critica.

Il modello sarà abbastanza simile, ma è davvero impossibile prevedere cosa accadrà stasera. Di certo sarà l’occasione per conoscere qualcosa di più su Baglioni, sul suo profilo di uomo e di artista, magari per conoscere retroscena dei suoi brani più amati. Non sarà un concerto, ma di certo ci sarà spazio per le canzoni, anche semplicemente per voce e chitarra. L’amicizia tra il cantante romano e l’attore marchigiano è nata a Lampedusa, nell’ambito del festival O’Scià, che Baglioni dal 2003 organizza nell’isola siciliana. Marcorè ha partecipato per la prima volta nel 2006, poi l’anno successivo ed una terza volta nel 2010.

Ora, per il cantautore è arrivato il momento di ricambiare la cortesia ed ha accettato l’invito a Porto Sant’Elpidio. Lo spettacolo è fuori cartellone, gli abbonati hanno avuto diritto di prelazione, i 200 biglietti rimasti, messi in vendita il 29 novembre scorso, sono stati polverizzati in poco più di un’ora.

La gente, arrivata anche da Bari, Parma e Rovigo, era in fila fuori dalla sede dell’associazione Eventi culturali fin dalle 5,30 del mattino. Centinaia, forse migliaia, le persone che hanno dovuto rinunciare alla speranza di assistere allo show e che in ogni modo hanno tentato di accaparrarsi un tagliando, pronti anche a pagare il triplo della quota d’ingresso.

L’incasso sarà devoluto in beneficenza. L’organizzazione a cui offrire i ricavi dello spettacolo non è ancora stata decisa e sarà concordata dai due artisti nelle prossime ore.

Per il Teatro delle Api si tratta dell’appuntamento più esaltante nella giovane vita della struttura, inaugurata ad ottobre del 2005. Sin dall’inizio, a Marcorè è stata affidata la direzione artistica degli spettacoli di prosa, capaci di ottenere un costante successo di pubblico. Non resta che attendere che si apra il sipario.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.