Home / Stampa / Scaletta 1°serata Dieci Dita

Scaletta 1°serata Dieci Dita

Ieri sera si è svolta all’Auditorium Parco della Musica di Roma, la prima delle dieci serate dei concerti di Claudio Baglioni: “Dieci dita”.

Un concerto spettacolare, dove si è avuta la possibilità di ascoltare brani più rari e dove abbiamo trovato un Claudio Baglioni in splendida forma vocale. 

Durante la serata Claudio Baglioni scende tra il pubblico, intrattenendolo con risate e raccontando aneddoti. Un concerto – raduno da non perdere assolutamente!
Ecco a voi la scaletta eseguita:

ore 21.06 Claudio Baglioni da dietro le quinte saluta il pubblico (si sente solo la sua voce) e scherza sul fatto che la produzione ha tolto tutti gli strumenti dal palco per via della crisi e non potendo permettersi un presentatore, si presenta da solo.

ore 21.09 Claudio Baglioni sale sul palco, augurando Buon Natale e inizia a cantare: Notte di Natale – pianoforte

ore 21.12 Niente più – pianoforte

ore 21.18 Claudio Baglioni racconta di avere avuto una doppia vigilia: di Natale e del concerto. Ha pensato a cosa cantare durante la notte.

ore 21.20 Il mattino si è svegliato  – pianoforte

ore 21.24 Amori in corso – tastiera

ore 21.31 Tutto il calcio minuto per minuto – tastiera

ore 21.38 Un nuovo giorno un giorno nuovo – chitarra

ore 21.44 Acqua dalla luna – chitarra

ore 21.51 Tamburi Lontani  – tastiera

ore 21.58 Ninna nanna – pianoforte

ore 22.04 Pace – tastiera

ore 22.10 Doremifasol – piano

ore 22.15 Male di me  – chitarra

ore 22.20 Il nostro concerto – pianoforte (un accenno)

ore 22.21 Reginella – piano

ore 22.28 Io dal mare – chitarra

ore 22.34 Domani mai – chitarra

ore 22.39 Quante volte – tastiera

ore 22.44 Il sole e la luna – piano

ore 22.49 Signora delle ore scure – chitarra

ore 22.54 Fammi andar via – tastiera

ore 23.01 Fotografie – chitarra

ore 23.08 Ora che ho te – pianoforte

ore 23.11 Con tutto l’amore che posso – pianoforte

ore 23.18 Ti amo ancora – chitarra

ore 23.22 Puoi – chitarra

 Medley tra il pubblico in platea:

ore 23.25 Signora Lia – chitarra

ore 23.27 Chissà se mi pensi – chitarra

ore 23.28 Ragazza di campagna – chitarra

ore 23.29 W l’Inghilterra – chitarra

ore 23.30 A modo mio – chitarra

ore 23.31 Porta portese – chitarra (fine medley)

ore 23.33 Lui, lei e la cana femmina – chitarra

ore 23.37 Noi no – a cappella

ore 23.39 Sale sul palco Giovanni Baglioni

ore 23.41 Via con Giovanni Baglioni alla chitarra

ore 23.47 Claudio Baglioni  lascia il palco a Giovanni Baglioni, il quale suona una canzone.

ore 23.54 L’ultimo omino con Giovanni Baglioni alla chitarra

ore 0.00 Avrai – pianoforte (dedicata a Giovanni Baglioni che esce dal palco)

ore 0.05 La vita è adesso – tastiera

ore o.10 Mille giorni di te e di me – tastiera

Medley:

ore 0.15 Amore bello – pianoforte

ore 0.17 E tu – pianoforte

ore 0.19 Sabato pomeriggio – pianoforte (fine medley)

ore 0.20 Strada facendo – chitarra

ore 0.25 Saluti finali

Scaletta a cura di Sabrina Panfili, in esclusiva per: http://www.doremifasol.org e http://www.saltasullavita.com

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.