Home / Stampa / Scaletta 5°serata Dieci Dita

Scaletta 5°serata Dieci Dita

Ieri sera si è svolta all’Auditorium Parco della Musica di Roma, la quinta delle dieci serate dei concerti di Claudio Baglioni: “Dieci dita”.

Durante la serata Claudio Baglioni scende tra il pubblico, intrattenendolo con risate e raccontando aneddoti.

In sala tra i vips abbiamo notato: Carlo Zampa e Fausto Bertinotti.

Ecco a voi la scaletta eseguita:

ore 21.06 Claudio Baglioni da dietro le quinte saluta il pubblico (si sente solo la sua voce) e scherza sul fatto che la produzione ha tolto tutti gli strumenti dal palco per via della crisi e non potendo permettersi un presentatore, si presenta da solo.

ore 21.07 Claudio Baglioni sale sul palco.

ore 21.14 Poster – pianoforte

ore 21.25 Tutti qui – chitarra

ore 21.28 Amori in corso – pianoforte

ore 21.45 Un nuovo giorno un giorno nuovo – chitarra

ore 21.50 Ragazze dell’est – tastiera

ore 21.54 Tamburi Lontani – tastiera

ore 22.00 Con tutto l’amore che posso – tastiera

Medley:

ore 22.05 Cuore d’Aliante – chitarra

ore 22.07  Io sono qui – chitarra

ore 22.09 Sono io – chitarra (fine medley)

ore 22.12 Pace – tastiera

ore 22.18 Stai su – chitarra

ore 22.25 Il nostro concerto – pianoforte (una parte)

ore 22.26 Io che amo solo te – pianoforte (una parte)

ore 22.28 Yesterday – pianoforte (una parte)

ore 22.30 Io che non vivo – pianoforte (una parte)

ore 22.32 Reginella – pianoforte 

ore 22.40 Io dal mare – chitarra

ore 22.45 Quante volte – tastiera

ore 22.50 Il sole e la luna – pianoforte

ore 22.55 I vecchi – pianoforte

ore 23.05 Fammi andar via – tastiera

ore 23.10 Fotografie – chitarra

ore 23.15 E adesso la pubblicità – chitarra

ore 23.20 Lampada Osram – chitarra

ore 23.24 Quanto ti voglio – chitarra

ore 23.26 Io me ne andrei – chitarra

Medley tra il pubblico in platea:

ore 23.28 A modo mio – chitarra

ore 23.29 Io una ragazza e la gente – chitarra

ore 23.30 Chissà se mi pensi – chitarra

ore 23.31 Signora Lia – chitarra

ore 23.32 Ragazza di campagna – chitarra

ore 23.33 W l’Inghilterra – chitarra

ore 23.34 Porta Portese – chitarra (fine medley)

ore 23.40 Noi no – a cappella

ore 23.43 Sale sul palco Giovanni Baglioni e Claudio Baglioni canta Via

ore 23.53 L’ultimo Omino con Giovanni Baglioni alla chitarra

ore 0.00 Assolo di Giovanni Baglioni alla chitarra

ore 0.05 Vivi con Giovanni Baglioni alla chitarra

ore 0.08 Claudio Baglioni racconta che Giovanni da bambino, all’età di tre anni, gli chiese cosa fosse la coscienza. Claudio non sapeva cosa rispondere e Giovanni disse: “Tanto io lo so. La coscienza è una cosa che sta zitta zitta ma che  ascolta”

ore 0.10 Giovanni Baglioni lascia il palco e Claudio Baglioni gli dedica Avrai – pianoforte

ore 0.13 La vita è adesso – tastiera

ore 0.15 Mille giorni di te e di me – tastiera

Medley:

ore 0.17 Ti amo ancora – pianoforte

ore 0.19 E tu – pianoforte

ore 0.22 Niente più – pianoforte

ore 0.24 E tu come stai – pianoforte

ore 0.26 Q.p.g.a – pianoforte

ore 0.30 Strada Facendo – chitarra

ore 0.40 Saluti finali

Scaletta a cura di Fabio Arcangeli e Sabrina Panfili in esclusiva per:http://www.saltasullavita.com e http://www.doremifasol.org

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.