Stampa

Il sentimento d’autore a Parigi

Il “Sentimento d’Autore” vola a Parigi: dopo il successo milanese, “Intrigo emozionale” porta Italo Svevo nella capitale francese quale Ambasciatore del Friuli Venezia Giulia

Il progetto “Intrigo emozionale”, dedicato al 150° anniversario della nascita di Italo Svevo, dopo il grande successo ottenuto nel corso della presentazione del nuovo video “Sentimento d’Autore” dedicato alla città giuliana alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano riceve immediatamente un invito prestigioso: Parigi.

E sarà proprio il regista Andrea Sivini a “raccontare” Svevo e Trieste attraverso le sue immagini nella capitale francese venerdì 24 febbraio alle ore 15.00.

Ma facendo un passo indietro, tutto nasce proprio da Parigi.

Infatti, in occasione della Veleggiata degli Agrumi e della Barcolana ad ottobre 2011 era stata organizzata dal Centro Einaudi una serata a favore della Croce Rossa realizzata in una cornice inusuale: la mostra pittorica dell’Atelier parigino du Non-Faire ospitata al Magazzino 26 del Porto Vecchio.

Nel corso della serata – organizzata in collaborazione con Turismo FVG e Provincia di Foggia – l’attore Matteo Tosi accompagnato dal Maestro Paolo Zabelli, aveva letto alcuni passi di Italo Svevo tratti dal “Diario per la Fidanzata”.

Dopo questo incontro è nata l’idea di dedicare un percorso emozionale allo scrittore ed alla città di Trieste attraverso una serie di appuntamenti che avranno il loro momento clou nel video – appunto – su Italo Svevo e Trieste e la festa per la città dedicata al 150° della nascita dello scrittore prevista per il 21-22 aprile prossimi.

Ora l’Atelier du Non Faire ha invitato i responsabili del progetto a presentare il video a Parigi in occasione del 14° Simposio intitolato “A s’enquérir des essences… aux amours… les identités troubles…” organizzato presso l’Atelier Z al Centre culturel Christiane Peugeot in collaborazione con SNCF (National train company), RATP (Bus and metro of Paris), PEUGEOT (Car constructors).




The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button