Home / Stampa / Italia Loves Emilia: boom di vendite

Italia Loves Emilia: boom di vendite

E’ passato poco meno di un mese, ma è già record. Sono infatti oltre 60.000 i biglietti venduti per Italia Loves Emilia, il concerto che si terrà il 22 settembre a Campovolo e vedrà protagonisti i volti e le voci di molti dei 14 big della musica italiana.

Da Ligabue, “padrone” di casa a Jovanotti, da Laura Pausini a Piero Pelù passando per Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Renato Zero e Zuccchero, sono tanti i grandi artisti che hanno deciso di esprimere solidarietà alla popolazione colpita dal sisma e di aiutare la raccolta dei fondi per la ricostruzione.

A sostenere i costi e a contribuire con ulteriori fondi, saranno alcune tra le più importanti realtà dell’industria privata italiana. Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate: gli organizzatori e gli artisti hanno concordato che l’intera raccolta fondi sarà destinata alla ricostruzione di una o più scuole.

E mentre è stato diffuso lo spot ufficiale coi protagonisti di Italia Loves Emilia, alcuni di loro hanno affidato ai social network commenti e sensazioni. Biagio Antonacci ha scritto: “Campovolo sarà far vivere la musica di noi tutti per non far sentire soli coloro che vivono ancora senza una casa e senza un lavoro… elementi fondamentali per la dignità di ogni persona…”.
I Negramaro: “È in momenti unici come questo che la musica ritrova il suo senso più profondo” e Fiorella Mannoia: “La musica ha un’enorme capacità di aggregazione e noi cantanti abbiamo il grande privilegio di rivolgerci a molta gente che attraverso di noi ha la possibilità di rendersi utile. E noi con loro”.

FONTE

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.