Home / Stampa / Baudo sulle note di Strada facendo

Baudo sulle note di Strada facendo

Pippo Baudo torna in prima serata su Rai Tre con il programma itinerante “Il Viaggio”. Abituato ai riflettori dei grandi studi, il re dei conduttori si cimenta stavolta in qualcosa di nuovo per lui: un viaggio, appunto, alla scoperta delle realtà locali della nostra Penisola per regalare al suo pubblico un affresco artistico e culturale dell’Italia contemporanea. Il tutto arricchito dal racconto dei tanti personaggi che hanno contribuito a rendere celebre il territorio dove sono nati. Sulle note del celebre brano di Claudio Baglioni, “Strada facendo”, Pippo Baudo gira il Belpaese per raccontare un territorio ricco di storia, arte, cultura, artisti e personaggi curiosi.

Ogni puntata vede protagonista una regione italiana e i primi quattro appuntamenti in onda dal 3 al 24 settembre, saranno dedicati a Toscana, Puglia, Romagna con un secondo passaggio in Toscana.
Ad aprire il ‘grand tour’, lunedì 3 settembre, è la Toscana. Si parte da Cortona, in provincia di Arezzo, dove a far da cicerone lungo i vicoli del piccolo borgo è Jovanotti, che da anni ha scelto il comune della Val di Chiana come propria residenza.

Da Cortona a Prato dove lo scrittore Edoardo Nesi ricorda la vecchia cittadina tessile e ne analizza la trasformazione avvenuta negli anni con l’arrivo della manodopera cinese.
A pochi chilometri da Prato nella frazione di Vergaio, il camper de “Il Viaggio” sosta nel paese dove Roberto Benigni ha trascorso la sua infanzia. Sono tre dei suoi amici storici a raccontare gli aneddoti, gli scherzi più riusciti, i primi amori e i primi passi artistici dell’eclettico artista nella Casa del popolo.

Dalle colline si raggiunge poi la città considerata la culla dell’arte italiana, Firenze, e a Palazzo Vecchio Baudo incontra il sindaco Matteo Renzi.
Ancora bellezze artistiche a Vinci, paese natale del grande genio Leonardo, per visitare il Museo Leonardiano e scoprire una delle raccolte più originali comprendenti i lavori dell’artista tecnologo, scienziato e architetto.

Ma le meraviglie della Toscana includono anche le bellezze naturali della costa tirrenica su cui sorge la Versilia, località il cui nome è legato a una delle più spettacolari feste italiane, il Carnevale di Viareggio. In compagnia di Alessandro Santini, presidente della Fondazione del carnevale, scopriremo come nascono i grandi carri di cartapesta che dal 1873 sfilano nella passeggiata a mare. Tappa poi a Marina di Pietrasanta per ‘ritornare’ allo storico locale La Bussola, che negli anni ’60 e ’70 diventò uno dei punti di riferimento nel panorama dello spettacolo italiano e internazionale. A parlarne insieme a Baudo ci sono Marco Bernardini nipote di Sergio, fondatore della Bussola, Ombretta Colli e il rapper J-Ax.

Tra gli altri ospiti della puntata Marcello Lippi, Franco Migliacci, Matteo Ye portavoce della comunità cinese di Prato, il cantastorie fiorentino Riccardo Marasco, Roberta Barsanti direttrice del Museo Leonardiano di Vinci e la cantante Dafne Martini.

“Il viaggio” è un programma di Pippo Baudo, scritto con Cosimo Calamini, Giovanni Filippetto, Antonio Miglietta, Cristina Norante. Gli arrangiamenti musicali sono del Maestro Bruno Biriaco con la consulenza di Massimo Genna. Il produttore esecutivo è Fabio Placidi, e la regia è curata da Alberto Bader.

FONTE

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.