Home / In evidenza / Anonimo sfida Baglioni

Anonimo sfida Baglioni

Voglio cantare a Lampedusa

Anonimo Italiano alias Roberto Scozzi sfida l’eterno Claudio Baglioni. Come in molti non sono a conoscenza, il cantautore romano Anonimo Italiano, voce molte volte scambiata per quella dell’altro cantautore di Roma Claudio Baglioni, anni fa fece successo proprio sfruttando le sue doti canore con l’increbile somiglianza della voce del ragazzo eterno del “piccolo grande amore”. Un successo che gli diede popolarità nazionale ed internazione con le vendite di dischi da prima pagina e copertine di giornali. Poi ci fu il buio.

E il buio senz’altro è stato determinato da quando  Claudio Baglioni gli fece causa, che non volle che qualcun’altro di unica somiglianza gli mettesse i bastoni fra le ruote e rovinasse la sua carriera. Oggi Anonimo Italiano sta tornando alla ribalta.

E’ previsto entro ottobre “Five”, il nuovo album di Roberto Scozzi in vendita nei migliori negozi di musica, che lo definisce “Il migliore che abbia mai realizzato” e lancia una sfida attraverso le sue pagine di Facebook a Claudio Baglioni, l’ennesima, “Voglio cantare a Lampedusa, anche gratis, a mie spese”.

Il perchè faccia tutto ciò resta un mistero, un mistero che sembra somigliare ad allora, quel viso coperto da una maschera, ma oggi quella maschera non c’è più e Roberto Scozzi vuole dimostrare il suo valore artistico. La notizia è arrivata dai alcuni fan di Roberto Scozzi che lo seguono dall’inizio della sua carriera. Siamo di fronte ad una sfida che ci riporta indietro di 15 anni quando Anonimo Italiano con il brano “Anche questa è vita” con la sua maschera che poi venne svelata per colpa dei media, fece sognare centinaia di migliaia di persone con la timbrica vocale che ricordava Baglioni, dove quest’ultimo sembrava essere solo un ricordo da alcuni anni, senza far uscire un album.

Un appello di Scozzi quello di cantare a Lampedusa, oppure siamo di fronte proprio ad una gara contro il suo eterno rivale? Come sappiamo, Lampedusa è la casa musa ispiratrice di Baglioni e chissà che prima o poi questo duetto canoro che moltissime persone vorrebbero vedere su di un palco, si possa materializzare. Ma da come la prese Baglioni in quel tempo che mise subito un freno all’attività artistica di Anonimo Italiano attraverso i suoi legali, difficilme

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


12 commenti

  1. ragazzi senza che discutete sono tutti e due grandi artisti
    Anonimo Italiano ha una voce straordinaria e Baglioni lo sa 😉 ma non prendera mai il posto di claudio
    il cd five e’ una bomba …. sentite qualche anteprima su itunes o su youtube , rimarrete sbalorditi

  2. devo dire che questa è l’unica cosa sulla quale non sono d’accordo con claudio ….lo capisco però ..io al posto suo avrei accettato anche questo ”doppio” ….. ma ripeto ”io avrei fatto cosi” …. claudio avrà avuto certo le sue buone ragioni ….effettivamente all’inizi indossava una maschera e aveva creato un pò di confusione …. credo che questa fu la cosa che più gli diede fastidio …non ascolto anonimo …ma rimango del parere comunque che claudio abbia scritto ottime pagine della musica …. ma rispettiamo anche anonimo … lui ha avuto la grande fortuna di avere una voce molto simile a baglioni …voce che molti invidiano …sta di fatto comunque che di claudio ce ne è uno solo 😉

  3. Evidentemente a Claudio non interessa, per carita’,sono una sua grande
    fan da quando avevo 16 anni…ma non vi siete chiesti il vero motivo?
    Non sara’ che Roberto Anonimo, canta meglio di lui? e questo,a detta di molti??…Altrimenti non si spiegherebbe la diffida legale che fece contro di lui,anni fa,bloccandolo di fatto, e rendendo irriperibili i suoi album successivi…

    • Claudio aveva fatto causa a Scozzi perché cantava con una maschera facciale e si faceva chiamare Anonimo Italiano, non perché aveva la sua timbrica vocale, ma perché si spacciò per lui con una canzone che dal titolo poteva evocare la vita è adesso (anche questa è vita). Scozzi doveva fare, a mio avviso come fecero gli audio 2 che dissero “abbiamo la voce come Battisti ma non siamo lui”.
      Claudio non ha bisogno di “confrontarsi” con Scozzi. Scozzi lo fa solo per avere il pubblico di Claudio e potergli dire vedi anche io ho i tuoi fan.

  4. Anonimo: un cognome un destino!
    E sarebbe meglio si rimettesse la maschera, così nasconderebbe quella faccia di …. che ogni tanto viene fuori, grazie a queste dichiarazioni!

  5. Poverino..mi fa solo pena, le prova tutte per farsi un po’ di pubblicità, ma con il Grande, Insuperabile, Unico Claudio è proprio una battaglia persa.
    Caro Scozzi o Anonimo, chiunque tu sia…rassegnati!

  6. Quando sento parlare di sfida mi viene da sorridere,non c’è neanche un minimo termine di paragone tra il nostro Grande Mago e Scozzo…rimanesse anonimo che è meglio…a Lampedusa non lo vogliamo!

  7. L’era meglio se lo faceva Scozzo l’album con le canzoni di Natale invece del vero Baglioni

  8. “L’increbile somiglianza della voce” con quella di Claudio è una stupidaggine ….. per non essere volgare.
    Come diceva Johnny Stecchino “NON ME SOMIGLIA PE NIENTE!”

    “(…) perchè faccia tutto ciò resta un mistero, un mistero che sembra somigliare ad allora, quel viso coperto da una maschera, ma oggi quella maschera non c’è più” – Forse dovrebbe consultare un bravo psichiatra ….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.