Home / Stampa / Baglioni co-conduttore di Sanremo

Baglioni co-conduttore di Sanremo

SANREMO 2013: CANTANTI IN GARA SENZA ELIMINAZIONE E CON DUE CANZONI A TESTA

(PRIMAPRESS) ROMA – Con largo anticipo, oggi a Milano, è stato presentato il regolamento per il prossimo Sanremo 2013. Tra le tante novità, quella probabilmente degna di maggior attenzione, è il cosiddetto “ritorno al passato” in cui l’eliminazione è rivolta alla canzone e non al cantante.

Ciascun artista selezionato entro il 17 dicembre presenterà, infatti, due canzoni che nel corso delle prime serate saranno giudicate dal pubblico a casa mediante il televoto e dalla stampa. La vincitrice proseguirà il proprio percorso e arriverà alla serata finale. Gli artisti in gara saranno 14 e ognuno potrà esibirsi, restando in gara, fino alla fine. Le canzoni in gara saranno 28. Cinque invece saranno le serate previste (dal 12 al 16 febbraio) e verranno condotte da Fabio Fazio.

“Sono felice di essere stato chiamato – ha dichiarato il conduttore – dopo la mia prima edizione del Festival, spero di aver raggiunto una maggiore tranquillità. L’unica mia preoccupazione – ha proseguito – è di non battere me stesso e gli ascolti fatti nel Duemila”.

Durante l’evento Fazio sarà affiancato quasi sicuramente dai “compagni storici” (gli autori) che lo seguono ormai da numerosi anni: l’unica incertezza riguarderebbe la partecipazione della Littizzetto che ha lasciato intendere che la sua decisione sarà resa nota domenica 30 settembre durante la prima puntata di “Che tempo che fa”. Roberto Saviano, invece, non è stato inserito nel cast fisso e una sua eventuale partecipazione al festival come ospite verrà decisa al momento.

“Lo spettacolo – ha voluto puntualizzare Fabio Fazio – non deve essere preponderante e non deve fagocitare la gara. Vorremmo che il giorno dopo sui giornali si parlasse delle canzoni e non degli ospiti”.

Per quanto riguarda la sezione giovani i concorrenti saranno otto ragazzi dai 18 ai 34 anni non ancora compiuti. Ciascuno con una canzone. Per loro i brani non saranno inediti, ma pubblicati sul sito di Sanremo prima della gara. Per partecipare dovranno aver già pubblicato almeno due singoli.

Un occhio di riguardo è stato dato anche al Sanremo Story. Nella serata di venerdì 15 febbraio i 14 artisti campioni si esibiranno insieme a ospiti internazionali. Per l’evento, molto probabilmente Claudio Baglioni affiancherà Fabio Fazio come co-conduttore della serata. (PRIMAPRESS)

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



5 commenti

  1. visti i “freddi” per usare un eufemismo, commenti della stampa alla partecipazione e all’esibizione di Claudio a Campovolo,(vedi secolo XIX di Genova), o alcuni twett che ho letto con molto dispiacere, mi aspetto che dopo le canzoni di natale e la partecipazione a sanremo, l’immagine di Claudio venga del tutto distrutta dalla stampa e da una parte del pubblico, spero di sbagliarmi ma la paura e’ tanta. Mi auguro che queste due operazioni (canzoni di Natale e Sanremo) siano state studiate bene a tavolino per favorire il lancio a Maggio dei nuovi lavori, perche’ se qualche cosa andasse storta sarebbe la fine di una carriera.

    • io invece ho visto molti apprezzamenti per claudio a campovolo …. abbiamo tutti cantato e ballato sulle note di claudio ….. poi ovvio che a nessuno puà piacere tutto … e molte volte la stampa dice solo cazzate…

  2. Mamma mia che siete pesanti….. Per tutto ciò che Claudio ha fatto non deve più dimostrare nulla….. Essere conduttore di Sanremo non mi pare disdicevole…in più sta x uscire un album doppio di inediti e non mi pare che Baglioni abbia scritto album inediti molto ravvicinati nel tempo ( e meno male) cito solo che tra questo piccolo grande amore e strada facendo passarono 9 anno!!! E quindi basta…. Lasciatelo campare in pace a 62 anni fategli fare anche altre esperienze x lui utili x colmare il suo bisogno di affetto da parte del suo pubblico e x me x fortuna colma la mia voglia di vederlo e ascoltarlo cantare visto che purtroppo non potrà farlo all’infinito (nonostante a volte mo’ sembra bionico) tipo a campovolo e’ stato più bravo di chi aveva la meta’ dei suoi anni!!

  3. Sempre peggio… esserci, sempre e comunque, vuol dire stare alla frutta! Spero non sia una notizia vera.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.