Home / In evidenza / Un piccolo Natale in più 10° posto

Un piccolo Natale in più 10° posto

Dopo essere entrato in classifica la scorsa settimana direttamente al nono posto, questa settimana UN PICCOLO NATALE IN PIU’ si attesta al decimo posto della classifica FIMI. Di seguito lo screenshot della classifica nelle prime 25 posizioni.

UN PICCOLO NATALE IN PIU’ HOME PAGE

VERSIONE CD NORMALE:

VERSIONE CD+DVD Special edition:


The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


6 commenti

  1. Sempre più in basso …. un piccolo Natale e un grande insuccesso.

    • salvatore livio

      con le uscite che ci sono state è un buon risultato. Vedi il cd inediti de gregori al dodicesimo posto uscito 20 novembre come baglioni.

      • Mah!!!! E’ inutile aggrapparsi agli altri….allora ti dico che invece Ramazzotti è svettato subito al primo posto…e che vuol dire?
        Guardiamo Claudio e vediamo che ha fatto un inevitabile FLOP.
        Già i dischi natalizi sono particolari perchè vanno si ascoltano solo un mese l’anno (chi lo ascolterà o comprerà più dal 26 Dicembre in poi?) se poi sono pallosi come questo…è la fine.

        • ma cosa vi aspettavate ?? siete i primi a dire ”io non lo compro”e poi commentate anche se il cd è in decima posizione? …. ci sono tanti altri cantanti che meritano e sono in posizione più bassa rispetto a claudio … la cosa che mi sorprende e che parecchia gente in italia si lamenta che ormai la musica è commercializzata e poi mi vedo vasco con un d live al primo posto …. quando claudio se dovesse fare un cd live dopo il tour del 2013 sarebbe di nuovo criticato e chissà se arriverà primo … ragazzi ma vi siete dimenticate le emozioni che claudio vi ha regalato?? eppure più vado avnti e più vedo che gli voltate le spalle …..è come se un amico vi abbia dato tanto e ultimamente non rende più come prima ma non lo fa per cattiveria verso i vostri confronti e voi gli voltate le spalle ….. no! piuttosto cercate di fare delle critiche più costruttive e casomai sulla pagina di claudio su facebook dove anche io ho provveduto a scrivergli …..non posso vedere fan che dicono ”RITIRATI” come ho visto qui e su altri forum …. al cantante preferito non si dice cosi … se vi ha regalato emozioni e ontinua riproporle in concerto con scarsi inediti io ci andrei sempre perchè si tratta sempre di buona musica e della colonna sonora della mia vita

          • E’ vero io il disco non l’ho comprato…ma l’ho ascoltato.
            Per me Claudio è stato un amico che io non sto tradendo … anzi, sono io che mi sento tradito da lui.
            Prima lo reputavo un grandissimo amico che si faceva sentire poco e al quale volevo bene (musicalmente) perchè mi regalava emozioni vere.
            Quando fa le scelte commerciali degli ultimi 7 anni e continua ripetutamente a farle perdendo credibilità, mi diventa un amico che me lo vuol tirare nel didietro e che fa finta di essere un amico perchè a lui non interessa più la mia amicizia, ma il suo interesse.
            E lo dice non uno che lo ha conosciuto da Oltre, ma dai tempi di E tu come stai.
            Io non gli dico “RITIRATI”, ma un bel: “RIPIGLIATI”

            • gabriele il messaggio comunque era riferito in generale …. io penso che queste scelte siano più che altro comunque della casa discografica in primis ….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.