Home / Stampa / Rock 2013, fuoco e fiamme

Rock 2013, fuoco e fiamme

ve_prima_pagina_grandeSpringsteen, Kiss, Sting: tutti i grandi live che ci aspetteranno Rock 2013, fuoco e fiamme

«Hotter than Hell», più caldo dell’inferno; il 2013 nel Nord Est avrà temperature altissime con picchi di rock come non venivano registrati da anni. Kiss, Rammstein, Sting, Mark Knoplfer, Green Day, Kings of Leon, Bruce Springsteen, Litfiba e Roger Waters: nomi da muro di amplificatori e maglietta vintage delle grandi occasioni. Dopo anni, in Veneto la musica torna negli stadi con più di un concerto. Non poteva esserci nome migliore di quello di Bruce Springsteen per dare il via alla stagione live dello Stadio Euganeo di Padova (info 049/8644888) dove il Boss suonerà il 31 maggio accompagnato dalla fedelissima E Street Band. Il 13 luglio Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, canterà allo Stadio Euganeo per l’unica tappa del Nord Est del suo «Backup Tour», la prima tournée della carriera negli stadi. La «trilogia dell’Euganeo» sarà chiusa il 26 luglio con Roger Waters che ricostruirà a Padova il muro di «The Wall», il «mitico» concept album dei Pink Floyd uscito a fine 1979, firmato integralmente dal bassista inglese.

Sting sarà invece il re della stagione rock dell’Arena. Manca infatti solo la conferma ufficiale ma l’ex Police sarà a Verona l’8 luglio, dopo un assenza che dura dal 2004. Al momento di confermati ci sono i nomi di Zucchero con la sua «Sesión Cubana» il 30 aprile, il primo e il due maggio, ancora Gianna Nannini il 3 maggio (ma probabilmente la data raddoppierà o diventerà tripla, info 045/8039156), il fenomeno dei One Direction il 19 maggio (info 045/8039156) e a settembre, l’11 e il 13, Eros Ramazzotti (info 045/8039156). Altri nomi possibili per l’anfiteatro veronese sono quelli di Claudio Baglioni, dei Negramaro, e dei Modà, oltre alla decina di date di Ligabue tra settembre e ottobre.

Più vivace sembra essere il programma live del Castello di Villafranca di Verona che, ancora tutto da confermare, offrirà, tra giugno e luglio, nomi di grande livello come i Kings of Leon, i londinesi Mumford & Sons, l’avanguardia indie dei sorprendenti Of monster and men e dei Tame Impala, ma anche l’elettronica di Skrillex, dopo Tiësto il dj più pagato al mondo, e l’electro dei Justice. Già confermato a settembre l’«A perfect day festival» per il quale spunta già il leader dei Radiohead, Thom Yorke, in versione solista.

Altro grande festival veneto è quello di Piazzola sul Brenta, nel Padovano. Confermati ufficialmente ci sono «solamente» due superbig come il «Sultan of swing» Mark Knopfler il 12 luglio, e il gruppo del carismatico Jared Leto, i Thirty Seconds To Mars, attesi nell’anfiteatro Camerini il 14 luglio (info 049/8644888). I «rumors» sugli altri possibili nomi del festival portano ad un guitar hero come Carlos Santana, alla brit band dei Blur e la reunion degli Emerson, Lake and Palmer.

Spostandosi più ad Est, in Friuli Venezia Giulia, l’estate avrà l’odore pungente del rock pesante (info 0431/510393). Il 25 maggio piazza Unità d’Italia a Trieste ospiterà il punk rock dei Green Day per una tappa dell’«Uno, Dos, Tré, Tour!», mentre Villa Manin di Codroipo, Udine, sarà messa a ferro e fuoco dai mascherati Kiss protagonisti del loro «Monster tour 2013», il 17 giugno, e dagli incendiari Rammstein, l’11 luglio.

Nell’attesa che la temperatura live diventi bollente, ci si può consolare con il live degli Sigur Ros a Jesolo, Venezia, il 18 febbraio (info 0431/510393) e una sfilza di live al Gran Teatro Geox di Padova (info 049/8644888) da Franco Battiato (20 gennaio) ai Negrita (15 febbraio), da Joe Bonamassa (2 marzo) a Mick Hucknall (21 marzo), dai Litfiba (6 aprile) a Francesco De Gregori (13 aprile), da Joe Satriani (1 giugno) ai Toto (22 giugno).

Francesco Verni

CERCA I BIGLIETTI SU TICKETONE.IT

Corriere del Veneto 3 Dicembre 2013 pagina 14

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.