Home / Stampa / Il Summer punta su Claudio Baglioni

Il Summer punta su Claudio Baglioni

LUCCA. L’accordo pluriennale sul Summer Festival ormai è fatto. L’attesa firma della convenzione è prevista per giovedì nell’incontro in programma tra il Comune, la Provincia e il patron della manifestazione Mimmo D’Alessandro. La bozza definitiva dovrà prima passare dalla giunta, poi a Palazzo Orsetti sarà siglato il contratto che garantirà un futuro più certo e stabile rispetto al passato al festival di musica internazionale che è diventato un brand famoso in tutto il mondo per l’immagine di Lucca. Intanto Prince potrebbe il grande colpo finale dell’edizione 2013. Il genio della musica pop-funk a luglio ha già annunciato tre esibizioni al Montreux Jazz Festival,in Svizzera, e quasi sicuramente il 29 all’Arena di Verona. A questo punto crescono le probabilità che possa fare una data anche a Lucca. In attesa del sì di Prince gli organizzatori del Summer lavorano ad altri nomi importanti che saranno svelati all’inizio della prossima settimana. Tra i papabili dovrebbe esserci Cat Stevens e sicuramente una serata italiana. L’ipotesi Claudio Baglioni è ancora in piedi, corteggiato pure dal festival di Bolgheri. Ma c’è in ballo anche un possibile trio di artisti italiani, come nel 2002 (Mannoia, De Gregori e Pino Daniele). (ni.nu)

FONTE

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.