Home / Baglioni Notebook / #ConVoi iniziò a San Felice

#ConVoi iniziò a San Felice

Ieri guardando il calendario
mi sono accorto che il 18 maggio
porta la festa di San Felice da Cantalice.
Che sorpresa!
Il frate cappuccino
patrono della mia parrocchia di Centocelle.
Quella figura mastodontica che si stagliava
dipinta sulla facciata della chiesa
e la vedevi giù in fondo
per tutta la lunga via dei Castani.
Sulla piazza che porta il suo nome
salii quasi cinquanta anni fa
per caso e per gioco
sul piccolo disadorno palco
del festival di voci nuove a lui dedicato.
Fu l’inizio di quest’avventura
che ancor oggi continua.
Che strano scoprire
che senza saperlo
senza averlo voluto
la storia di ConVoi
sia stata annunciata
e poi sia partita
proprio il 18 di maggio.
C’è da credere ai segni?
San Felice da Cantalice
vedi un po’ tu.
Non sono diventato frate…
Santo nemmeno a parlarne…
Però sono almeno un cantante
forse anche per quel Cantalice.
E poi ora sono pure felice.

Dal Facebook Ufficiale di Claudio Baglioni

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



1 Commento

  1. loretta caldarano

    come dici tu san felice da cantalice non lo dice nessuno con quella bocca te lo farei ripetere all ‘infinito un pò come ti dissero penso e ripenso di una favola blu la prima cosa che mi ha fatto innamorare di te quando a dieci anni guardavo i giornali tv sorrisi e canzoni è stata proprio la tua bella bocca carnosa xchè non sapevo nemmeno chi fossi poi l ho scoperto nel 72 quando alla radio mandavano in continuazione questo piccolo grande amore allora mi hai talmente emozionato che ho associato che l’amore eri tu infatti per me lo sei ancora oggi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.