Home / O'Scià / Comunicato PRO O’Scià 2013

Comunicato PRO O’Scià 2013

COMUNICATO

La stagione turistica appena iniziata ha riaperto le tende del palcoscenicodove ogni anno da maggio ad ottobre si alternano attori protagonisti per metterein scena lo splendido spettacolo che rende di nuovo vivo il territorio delle IsolePelagie dopo mesi dedicati al recupero delle energie spese nella stagione appenaterminata e alla programmazione di quella di lì a venire.

Tutte le attività presenti su queste due piccole isole hanno stilato il planningdei mesi prossimi per concentrare al massimo gli sforzi ed ottimizzare le prestazionie i risultati per affrontare i mesi di “letargo” con la tranquillità necessaria.Siamo costretti a evidenziare però che ogni anno , nonostante lo sforzo deisingoli verso gli investimenti finanziari necessari all’approssimarsi della stagioneestiva, gli imprenditori stessi non riescono ad ottenere riscontri in termini diprogrammazione di eventi , di spettacoli che darebbero la necessaria sicurezza etranquillità nel superamento della stagione da affrontare.

Ci riferiamo alla manifestazione O SCIA’ che per dieci anni ha dato aLampedusa e Linosa la giusta ribalta nonostante gli eventi legati all’immigrazioneche avrebbero potuto trasformare in senso meno positivo ciò che invece ilcontributo di Claudio Baglioni e la Fondazione OScià ha dato alle nostre isole.Tale manifestazione, diventata il fiore all’occhiello e rimasta in esclusiva per lePelagie grazie anche alla fermezza e al grande affetto che il Maestro Claudio Baglionie il suo staff nutrono verso Lampedusa e Linosa, oggi non risulta presente nellaprogrammazione degli eventi da svolgersi a fine settembre come ogni anno ormaidal lontano 2003.Le attività imprenditoriali di Lampedusa lo scorso anno hanno dimostratosolidarietà e collaborazione affinché questo evento si svolgesse regolarmente.

O’SCIA’ non puo’ mancare a Lampedusa.
 
L’Associazione Imprenditori Isole Pelagie, Il Consorzio Albergatori, Federalberghi l’Associazione Armatori e tutte le Associazioni di categoria diLampedusa e Linosa chiedono quindi alle Istituzioni locali, nazionali, alla FondazioneO Scia’ di attivarsi per far si che questo “sigillo” rimanga non solo un evento afrequenza annuale dedicato a Lampedusa e a tutti i Lampedusani , ma che possamoltiplicarsi e spalmarsi come già avvenuto con “SUSITI” nel mese di Giugno del 2011

Fonte del comunicato

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.