Home / Baglioni Notebook / Baglioni e il ferragosto

Baglioni e il ferragosto

Ho sempre pensato che Ferragosto
pur avendo un’origine religiosa
fosse una festa piuttosto incomprensibile.
Anche un po’ vana.
Per carità:
niente di male ad essere leggeri.
Scanzonati si sarebbe detto un tempo.
Vacanza viene da vacuo, vuoto.
Ci vuole una tregua dal troppo pieno.
Dal peso, dal fardello, dal grave della vita.
Però mi piacerebbe che fosse comunque
un giorno in cui sorridersi,
cercarsi, volersi di più.
Con gentilezza e rispetto.
E avere buoni ricordi per il futuro
e desideri che arrivano dal passato.
Per chi non c’è più,
chi c’è e chi ci sarà.
Una specie di Natale estivo.
Io lo passerò come d’abitudine
in un appuntamento che cade ogni due anni
allo Sporting di Montecarlo.
Lavorando…
con voce e strumenti
musica e parole.
Quindi scanzonando.

Dal Facebook ufficiale di Claudio Baglioni

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.