Home / 18 Maggio 2013 - CONVOI / Recensione de IN CAMMINO

Recensione de IN CAMMINO

IN CAMMINOEsce domani, Martedì 10 Settembre, il nono singolo del progetto Con Voi di Claudio Baglioni che dal 18 Maggio, data dell’uscita dell’omonimo singolo, sta scalando le classifiche di iTunes colpo su colpo.

Il titolo di questo nono brano è IN CAMMINO, come “in cammino” è il popolo baglioniano verso la tournèe di Con-Voi che partirà da Torino il prossimo 10 Ottobre e terminerà con una grande festa all’Aeroporto di Centocelle, Roma, il 23 Ottobre. Dieci date in soli tredici giorni è la sfida del cantautore romano che attraverserà l’Italia da nord a sud a bordo di autoarticolati allestiti a mo’ di palco.

Un progetto ai confini della follia, come anche ai più è parso il progetto di non raccogliere i brani inediti (almeno inizialmente) in un album fisico ma di distribuirli con cadenza bisettimanale sul più grande portale di download musicale. IN CAMMINO arriva a due settimane da VA TUTTO BENE, elegante ballad impreziosita dalla tromba di Fabrizio Bosso che già collaborò con Baglioni all’album QPGA del 2009.

Completamente diverse le atmosfere e lo spirito che si respirano in questo nono inedito in airing radiofonico su Radio Italia già da stamani, con una sezione ritmica molto coinvolgente, chitarre potenti e un solo di violino che ricorda la ricercatezza e l’eleganza nell’uso di tale strumento di Angelo Branduardi. Corale per il resto l’arrangiamento, coinvolgente come l’invito di Claudio al suo popolo musicale a seguirlo nella nuova avventura live che sta per intraprendere.

Anche il testo non lascia assolutamente indifferenti ma anzi lancia spunti di riflessione molto interessanti come “La semplicità sembra assai più vera di una verità sofferta” o “La mediocrità non avrà mai un ruolo nella nobiltà di un patto”.

Insomma, ancora una volta Baglioni, dall’alto della sua indubbia capacità compositiva sforna un inedito capace di arrivare a tutti coloro che si mettono in viaggio, nella vita e nella musica, senza mai essere banale o retorico: questo progetto pioneristico e apparentemente folle sta ripagando ampiamente i dieci anni di attesa dall’ultimo vero album di inediti. E che forse al confronto, pareva un po’ noioso.

FRANCESCO MOSCONI

Soundcheck Dal giradischi al divano, tutta la musica che vuoi

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.