Home / Stampa / Addio ad Alberto Bevilacqua

Addio ad Alberto Bevilacqua

Per molti anni, lo scrittore Alberto Bevilacqua è stato un collaboratore fisso di Sorrisi: era suo il consiglio letterario della settimana, con cui l’autore guidava i lettori del magazine alla scoperta dei libri più belli. Una firma preziosa del nostro giornale. Oggi Bevilacqua si è spento a Roma all’età di 79 anni: era ospite della clinica Villa Mafalda da diverso tempo.

Nato a Parma, scrittore, regista e poeta di grande popolarità in Italia e all’estero, ha firmato oltre 40 libri (la maggior parte per Einaudi e Mondadori), dal suo primo grande successo «La Califfa» fino a «Gialloparma» (entrambi diventati film), vincendo i più importanti premi letterari, dallo Strega al Campiello.

Lo ricordiamo con questa copertina che Sorrisi gli dedicò nel 1986: era uno dei «Magnifici 7» dell’anno accanto a Mike Bongiorno, Claudio Baglioni e Sandro Pertini.

Grazie a Maria Palma per la segnalazione dell’articolo

FONTE

Bevilacqua-656x892

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

Potrebbe interessarti anche:

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.