Stampa

Claudio Baglioni alla FNAC

…il cantautore ha incontrato 500 fans, ma altrettanti sono rimasti fuori…

Folla in delirio e traffico in tilt nel quartiere del Vomero, a Napoli, per l’arrivo di Claudio Baglioni, che ha incontrato i suoi numerosissimi fans nell’intimità del salottino di Fnac, il mega-store che ha ormai definitivamente allontanato gli spettri della chiusura forzata di qualche mese fa.

Un evento a porte chiuse, riservato ai cinquecento “fortunati” che nei giorni scorsi hanno acquistato il nuovo disco del Claudio nazionale, avendo in cambio un “pass” per accedere al cospetto del divo, fotografarlo, avere un autografo sulla copia di “Con Voi” e magari anche abbracciarlo, come ha fatto qualcuna. Polizia, Carabinieri, ambulanze, Vigili Urbani: il quartiere è in subbuglio già dal primo pomeriggio, quando le prime persone si mettono disciplinatamente in coda per l’appuntamento che avverrà da lì a qualche ora. Qualcuno, per ingannare l’attesa, canta, come si vede nelle nostre inmmagini pubblicate su youreporter.it (clicca per vederle).

Baglioni, reduce dalla video-chat nella sede del “Mattino”, arriva verso le 20, quando gli addetti di Fnac fanno uscire il pubblico, abbassano le saracinesche e ammettono i fans all’interno a gruppetti di dieci persone alla volta.

Polemiche, come spesso accade in questi casi, da parte di chi rimane fuori, specialmente nei confronti dei soliti “raccomandati” che, non in possesso del “pass”, sfoderano tutte le proprie conoscenze per poter accedere all’interno del negozio, saltando la fila e facendo arrabbiare, e non poco, quelli che sono in coda da ore.

“Evento a porte chiuse”, ribadiscono dall’entourage del cantante, e così anche la stampa resta fuori dal negozio. “Volontà del cantante”, fanno sapere le persone a lui vicine, per il tramite degli uomini della Polizia di Stato, e più di qualche muso si storce, e solo grazie ad alcune gentili ragazze, Sabrina in particolare, completamente “persa” d’amore per il suo Claudio, riusciamo quindi ad avere le foto di Baglioni all’interno di Fnac.

Malumore anche da parte di coloro, e sono in tanti, che pure hanno comprato il disco, ma che sono rimasti fuori dal numero massimo dei posti a disposizione. L’artista è entrato da Fnac dall’ingresso di servizio di via Solimena, lasciando con un palmo di naso tutti quelli che lo aspettavano in via Luca Giordano e che erano stati opportunamente “depistati” dalle auto della Polizia messe a protezione dell’ingresso principale.

“La vita è adesso -scherza un’attempata fan-, con le dodici nuove canzoni del disco appena uscito”. E sì, perché poi, alla fine, delle nuove canzoni non parla quasi nessuno: Baglioni, per tanti, resta sempre il Baglioni degli anni passati, di “Questo piccolo grande amore”, “Strada facendo” e “La vita è adesso”.“

NAPOLI TODAY





The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button