Home / Stampa / Carta, folgorato dalla voce di Baglioni

Carta, folgorato dalla voce di Baglioni

Marco Carta ha assistito a uno dei due live che Claudio Baglioni ha tenuto al Teatro Lirico di Cagliari ieri e l’altro ieri: “È stato grande. Pur non avendo nessun dubbio sulla sua grandezza e umanità, sono rimasto comunque folgorato dalla sua voce e dalla sua limpidezza. È così che strada facendo vorrei arrivare tra tanti anni ad avere una carriera così alle spalle”, ha scritto su Facebook il cantante sardo aggiungendo: “Ho scambiato qualche parola con lui prima del concerto. Un grande plauso per i suoi fan, lo amano davvero tanto. Non mi meraviglia affatto”.

Prima di questi due spettacoli, Baglioni aveva espresso la volontà di contribuire alle iniziative di solidarietà per gli alluvionati della Sardegna con gli incassi dei due show. Il “Tour DieciDita 3” , di cui Radio Italia è Radio Ufficiale, sbarcherà venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 gennaio al Teatro degli Arcimboldi di Milano, dopo essere partito il 20 dicembre da Padova

FONTE

redazione

La redazione di doremifasol.org e saltasullavita.com è composta da tanti amici ed appassionati della musica di Claudio Baglioni. Un grazie a loro per il lavoro e l'aiuto apportato a questo portale - Per scrivere alla redazione usare wop@doremifasol.org - Capo Redattrice e coordinatrice: Sabrina Panfili [Roma]

3 commenti

  1. Speriamo che diventi di platino, doppio platino, triplo … perchè merita davvero il giusto riconoscimento … un VERO GIOIELLO! Buon Anno a Claudio, a tutta la redazione ed a tutti i convojani!

  2. Segnalo la nuova classifica FIMI che vede ConVoi alla 12° posizione, in risalita di 9 posti. http://www.fimi.it/classifiche_album.php

    • Il successo di dieci dita, sta spingendo l’album verso l’alto…sono certo che la prossima settimana sarà tra i primi 10, e come ho già scritto qualche settimana fa en
      tro fine gennaio sarà platino.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.