Home / Curiosità / Classifica settimanale dal 13-01al 19-01

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


8 commenti

  1. salvatore livio

    Tony sui numeri non si discute, Baglioni è stato certificato didco d’oro (30000+) dopo 5 settimane, avremo subito il termine di paragone vedremo quando sarà disco d’oro che tra l’altro si ha a 25mila dal primo gennaio 2014 quindi bisogna considerare qualche settimana dopo il disco d’oro. Comunque tony resti sempre il mito di noi tutti ma sui numeri delle classifiche mi devi dare ragione. Un grande abbraccio a risentirci.

  2. salvatore livio

    Sarebbe andato sicuramente baglioni il boss la prima settimana non vende quasi 15 mila copie

  3. salvatore livio

    falco c’è da considerare che in questo periodo dell’anno si va in testa con poche miglia di copie per il boss circa 5- 6 mila copie ,ligabue al 2 posto ha venduto 3500 i primi 10 sono sopra le mille copie. per ese…..fosse uscito nel mese di novembre o nelle settimane natalizie sarebbe stato al 13o 14 posto infatti baglioni in quelle 2 settimane ha venduto 6000 a settimana ed è stato 12 e 13 ligabue al primo vendeva 30- 40 mila a settimana. Questo sta a significare che un conto è essere primo a gennaio un altro esserlo nei mesi pre natalizie. Infatti baglioni con il suo secondo posto alla prima settimana ha venduto 13mila copie. Cion ciò il boss è sempre una certezza però ho solo spiegato che il primo posto è la conseguenza di vendite bassissime in questo periodo.

    • Se fossero usciti nello stesso periodo, diciamo quello Natatalizio, l’album di Baglioni e quello di Springsteen chi sarebbe stato avanti???

  4. C’è poco da fare, il boss non si batte: ancora una volta Springsteen è primo in classifica.

Rispondi a salvatore livio Cancella Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.