Home / In evidenza / Guida al Festival di Sanremo 2014

Guida al Festival di Sanremo 2014

Mercoledì 19 febbraio. Altri sette Campioni in gara, che come i colleghi della prima serata perderanno una delle due canzoni proposte. Inizia la competizione anche per quattro giovani. Ospiti Claudio Baglioni e Rufus Wainwright, oltre a Claudio Santamaria.

Cantanti, canzoni, programma e ospiti – Potrebbe subire delle variazioni dettate da esigenze televisive o personali dei singoli protagonisti.

Grazie a Jacopo Casati per OnStageWeb

Siamo ormai a ridosso del Festival di Sanremo 2014. Ecco la nostra guida alla kermesse canora: cantanti, canzoni, programma, ospiti e pronostici dell’evento in programma a partire da martedì 18 febbraio. Foto SanremoRai Twitter

Ormai ci siamo, mancano pochi giorni all’inizio del Festival di Sanremo 2014, in onda su Rai Uno da martedì 18 a sabato 22 febbraio. Come tutte le altre, anche la 64esima edizione del Festival della Canzone italiana – che vede alla conduzione per il secondo anno consecutivo Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, mentre lo spazio pre-diretta è stato affidato a Pif – chiamerà a raccolta affezionati e scettici, che assisteranno a cinque serate all’insegna delle canzoni, dello spettacolo e delle polemiche – quelle non mancano mai. Le aspettative sono piuttosto alte, visto il trend positivo – anche in termini di ascolti – che Sanremo ha intrapreso negli ultimi anni.

Quasi tutti i pianeti sono allineati, con gli ultimi annunci relativi a ospiti e super-ospiti e la definizione del programma della serata di venerdì 21 febbraio, quando i concorrenti omaggeranno la tradizione cantautorale italiana interpretando brani di grandi autori del nostro Paese. Tutto, naturalmente, sul palco del Teatro Ariston di Sanremo (nella foto in alto, la scenografia).

Prima del via, manca solo una conferenza stampa, in programma per lunedì 17. È probabile che la RAI si sia tenuta qualche fuoco d’artificio in tasca – per esempio mancano all’appello le tradizionali vallette, che anche nel 2013 furono annunciate all’ultimo, e si parla di ospiti sportivi in una delle cinque serate. In ogni caso, dopo mesi di chiacchiere l’attenzione si sta spostando sulla gara (che ha un regolamento ufficiale) e sulle 36 canzoni, due per ognuno dei 14 Campioni (che si sono già mostrati entusiasti, almeno nelle dichiarazioni rilasciate) più le 8 delle Nuove proposte.

Ecco la nostra guida a Sanremo 2014, con tutto quello che dovete sapere per non farvi trovare impreparati all’inizio del Festival.

I CAMPIONI, LE CANZONI, GLI AUTORI

  • Arisa – Lentamente (Cristina Donà, Saverio Lanza) e Controvento (Giuseppe Anastasi)
  • Cristiano De André – Invisibili (Fabio Ferraboschi, Cristiano De André) e Il cielo e’ vuoto (Diego Mancino, Cristiano De André, Dario Faini)
  • Giusy Ferreri – L’amore possiede il bene (Roberto Casalino, Niccolò Verrienti) e Ti porto a cena con me (Roberto Casalino, Dario Faini)
  • Frankie Hi-Nrg – Pedala (Francesco Di Gesú, Carolina Galbignani, Leonardo Beccafichi) e Un uomo è vivo (Francesco Di Gesú, Carolina Galbignani, Leonardo Beccafichi)
  • Raphael Gualazzi con Bloody Beetroots – Liberi o no (Raphael Gualazzi, Bob Cornelius Rifo, Leonardo Beccafichi) e Tanto ci sei (Giuliano Sangiorgi, Raphael Gualazzi, Bob Cornelius Rifo)
  • Noemi – Bagnati dal sole (Veronica Scopelliti, Richard Frenneux, Caroline Ailin) e Un uomo è un albero (Veronica Scopelliti, Dario Faini, Diego Mancino)
  • Giuliano Palma – Così lontano (Nina Zilli, Marco Ciappelli, Alessandra Flora) e Un bacio crudele (Cristiano Valli, Giuliano Palma, Fabio Merigo)
  • Perturbazione – L’Unica (Tommaso Cerasuolo, Gigi Giancursi, Rossano Lo Mele, Alex Baracco, Elena Diana, Cristiano Lo Mele) e L’Italia vista dal bar (Tommaso Cerasuolo, Gigi Giancursi, Rossano Lo Mele, Alex Baracco, Elena Diana, Cristiano Lo Mele)
  • Francesco Renga – A un isolato da te (Roberto Casalino) e Vivendo adesso (Elisa Toffoli)
  • Ron – Un abbraccio unico (Rosalino Cellamare) e Sing in the rain (Rosalino Cellamare, Mattia Del Forno)
  • Renzo Rubino – Ora (Renzo Rubino, Andrea Rodini) e Per sempre e poi basta (Renzo Rubino, Andrea Rodini)
  • Antonella Ruggiero – Quando balliamo (Simone Lenzi, Antonella Ruggiero, Roberto Colombo) e Da lontano (Antonella Ruggiero, Alessandro Graziano, Antonio Rossi, Roberto Colombo)
  • Francesco Sarcina – Nel tuo sorriso (Francesco Sarcina) e In questa città (Francesco Sarcina)
  • Riccardo Sinigallia – Prima di andare via (Filippo Gatti, Riccardo Sinigallia) e Una rigenerazione (Filippo Gatti, Riccardo Sinigallia)

LE NUOVE PROPOSTE

  • Bianca – Saprai (Alex Gaydou)
  • Diodato – Babilonia (Diodato)
  • Filippo Graziani – Le cose belle (Filippo Graziani)
  • Rocco Hunt – Nu Juorno Buono (Rocco Pagliarulo, Alessandro Merli, Fabio Clemente)
  • The Niro – 1969 (Davide Combusti)
  • Veronica De Simone – Nuvole (Pietro Cantarelli)
  • Vadim – La modernità (Vadim Valenti)
  • Zibba – Senza di te (Sergio Vallarino, Andrea Balestieri)

PROGRAMMA DELLE SERATE E OSPITI

  • Martedì 18 febbraio. I primi sette Campioni salgono sul palco per presentare le loro due canzoni. Solo una delle due per artista, però, continuerà la gara – è un sistema misto di voti del pubblico e di preferenze della giuria a stabilire quale. Ospiti Laetitia Casta e Raffaella Carrà.
  • Mercoledì 19 febbraio. Altri sette Campioni in gara, che come i colleghi della prima serata perderanno una delle due canzoni proposte. Inizia la competizione anche per quattro giovani. Ospiti Claudio Baglioni e Rufus Wainwright, oltre a Claudio Santamaria.
  • Giovedì 20 febbraio – Altri quattro giovani in gara. Prima graduatoria provvisoria (inciderà per il 25% su quella finale) dei Campioni che canteranno la canzone rimasta in lizza per la vittoria finale. Ospite speciale Renzo Arbore.
  • Venerdì 20 febbraio – Serata Sanremo Club con l’omaggio ai grandi autori della nostra musica. I 14 Campioni interpretano un brano della tradizione cantautorale italiana, alcuni dei quali duettando con star italiane e internazionali, come ad esempio Fiorella Mannoia e Tommy Lee. Ospiti Gino Paoli, Danilo Rea e Paolo Nutini. Viene eletto il vincitore di Sanremo Giovani.
  • Sabato 21 febbraio – Finale del Festival con i quattordici Campioni in gara. Ospiti Luciano Ligabue, Stromae e Terence Hill.

PRONOSTICI

Secondo la Snai, I favoriti assoluti sono Francesco Renga e Noemi, quotati entrambi a 3,50 per la vittoria finale. Interessanti le valutazioni di Arisa e Giusy Ferreri a 6,50. Francesco Sarcina e Antonella Ruggiero seguono a 9,00. Fanalino di coda i Perturbazione quotati a 25,00. Chi è interessato a scommettere, sappia che dopo le prime due serate le quote potrebbero cambiare.

Grazie a Jacopo Casati per OnStageWeb

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


3 commenti

  1. ma solo io non sento mai nominare Claudio come ospite a questo festival?

  2. Non penso che i rapporti fra i due fossero deteriorati ….. Baglioni ha fatto così con tutti.
    Non è stato al funerale di Jannacci, nè a quello di De andrè e nemmeno in quello di Lucio Dalla.
    Devo dire che rispetto a Zero che ha molta più sensibilità e che è presente ad ogni funerale e ricorda tutti i colleghi scomparsi, Baglioni abbia un’orticaria particolare su queste cose.

  3. Mi auguro che Baglioni ricordi Jannacci, chissà, magari con quella “un uomo a metà” che Morgan aveva giustamente proposto come inno d’Italia.
    Confesso che mi ha stupito molto non vedere Baglioni alla serata in onore di Jannacci poco prima che morisse, così come al funerale. Che i rapporti tra i due si fossero deteriorati?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.