Home / Stampa / Dichiarazioni Fazio su Claudio Baglioni

Dichiarazioni Fazio su Claudio Baglioni

Grazie a M.Paola eccovi le dichiarazioni che Fabio Fazio ha rilasciato, in riguardo alla presenza di Claudio Baglioni a Sanremo 2014. durante la conferenza stampa.

“Anche nel Festival del 99 e 2000 c’erano ospiti italiani. Vennero Venditti Battiato, Fossati, Jovanotti, la Mannoia. Quest’anno non c’è una continuità. Gino Paoli è nella serata di venerdì che è un omaggio al club Tenco e all’autorialità. Ligabue è indiscutibile e Claudio è un desiderio che inseguo da sempre e non riesco ad inserirlo nella categoria Superospite. Stiamo parlando di fuoriclasse”.

Dopo i saluti e i ringraziamenti di rito, Fabio Fazio esprime una particolare soddisfazione per la presenza fra gli ospiti di Claudio Baglioni, che “ha lavorato moltissimo a questa sua presenza, che interseca oltre alla musica e alla televisione anche un mio personale rapporto di amicizia”.

Fazio aggiunge: “Sono proprio contento che ci sia Claudio Baglioni, ho un rapporto di amicizia e affetto intenso, l’anno scorso avevo provato ad averlo, è venuto una sola volta qui nel 1985 quando Questo piccolo grande amore fu proclamato la canzone del secolo, sono grato e curioso perché lui non fa mai cose banali, ha lavorato moltissimo a questa sua presenza, non poteva non esserci”.

Fazio: “Sono contento che ci sia Claudio. E’ uno di quei quattro cinque persone con cui si intersecano rapporti professionali e di amicizia. Avevo già tentato l’anno scorso, ma alla fine non siamo riusciti. Per la serata so chesta preparando una cosa molto bella…

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.