Home / Stampa / Il muratore Baglioni costruisce una super festa

Il muratore Baglioni costruisce una super festa

Il palcoscenico a mo’ di città in costruzione, ieri sera al Palageorge di Montichiari, è non solo l’apertura del concerto di Claudio Baglioni, in scena nell’ambito del «ConVoiTour» davanti ad oltre tremila persone, ma anche un nuovo modo per stupire tre generazioni di fan pronti a godersi una lunga scaletta mozzafiato di pezzi storici e mai dimenticati.

Appare in gran forma, Baglioni, che sceglie un inizio soft con «Notte di note, note di notte», seguita da «E tu come stai?», brano che comincia a scaldare il pubblico, e «Dagli il via». La prima novità riguarda l’arrangiamento dei pezzi, che si scrollano di dosso il vecchio abito musicale, quello che li ha accompagnati per decenni, lasciando spazio a sonorità rock, interpretate tuttavia con garbo, senza strappi.

Sfilano pure canzoni più recenti, come «Dieci dita», «È noi due là», «In un’altra vita», «Una storia vera»… Gradevoli, pur se non della stessa pasta di quelle che hanno fatto epoca. Arriva «Poster», in acustico, con le vocalist ed una veste inedita. Convincono la ritmica di «Amore bello» e il mix tra grinta e delicatezza di «Io me ne andrei», brani che varrebbero da soli il prezzo del biglietto.

L’artista romano ha ancora colpi in canna, con le gemme che possono essere cantate dagli spettatori di ogni età: «Quanto ti voglio», «E tu», «Porta Portese», «Avrai», «W l’Inghilterra», «Questo piccolo grande amore», «Strada facendo» (… «arriverai a Chiari», recita uno striscione simpaticamente esposto)…, in attesa della chiusura con la canzone che dà il titolo al tour.

Fonte notizia

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


1 Commento

  1. Super Claudio concordo trenne che sulle nuove canzoni che io adoro ascolto Le canzoni di Claudio dall’ eta’ di cinque anni (premetto solo ed esclusivamente lui) ne sono passati trenta e non mi basta mai come lessi in un articolo di giorni fa’ e approvo in tutto e per tutto se quella voce ti entra nel cuore anzi nel DNA non ne pui più far a meno es .se ci fossero state più date credo le avrei fatte tutte vedrò x Milano quindi credo di essere un po’ di parte che dire e’ bello in tutti i sensi come artista come uomo lo adoro Claudio x sempre con te’.Nuovamente grazie x ieri mi hai permesso di collezionare una serata magica in più a presto grande mago

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.