Home / In evidenza / Baglioni, ninna nanna per Emergency

Baglioni, ninna nanna per Emergency

Firenze, il cantante torna al Franchi per la Partita del Cuore

FIRENZE – IL FISICO e la voce saranno presenti come sempre a grandi livelli. Con una musica che rappresenta l’essenza stessa dell’amore e della speranza, Claudio Baglioni non ha mai appeso al chiodo le scarpe per giocare la partita più importante. E proprio lui, che riempie da sempre gli stadi con i suoi successi, torna sul prato verde dello stadio Artemio Franchi in squadra con la Nazionale Italiana Cantanti per l’evento più atteso da chi ama la musica, il calcio e la solidarietà: la Partita del Cuore.

Baglioni aprirà con le sue canzoni la ventitreesima edizione della manifestazione, lunedì 19 maggio a Firenze (diretta su Rai Uno alle 20,45). Il ricavato sarà devoluto ad Emergency, l’associazione fondata e guidata da Gino Strada per un poliambulatorio a Castelvolturno e il reparto pediatrico dell’ospedale ‘Salam’ a Khartum. In campo troveremo, tra gli altri, Enrico Ruggeri, Claudio Bisio, Raoul Bova, il padrone di casa Marco Masini, insieme al grande Giancarlo Antognoni e al ‘Re Leone’, Gabriel Batistuta, di nuovo a Firenze con la maglia numero 9.

Tutti si aspettano in campo il mitico tridente Batistuta-Baglioni-Baggio, la vedremo giocare, oltre che cantare?

“Sarebbe un meraviglioso ‘Ba-Ba-Ba’. Penso che alla fine un po’ scenderò in campo. Con la Nazionale Italiana Cantanti abbiamo giocato la prima partita nel ’92. In quell’occasione cantai una versione di voce e chitarra di ‘Strada facendo’. In effetti ne abbiamo fatta tanta di strada”. E’ noto il suo impegno per la solidarietà. Questa volta troviamo Emercency… “L’associazione di Gino Strada compie vent’anni. E’ una storia che nasce da un pensiero italiano, quello di Gino Strada, che è andato in giro per il mondo curando sei milioni di persone. Il tutto senza logica di appartenenza, lingua, interesse”.

Lunedì 19 sarà un appuntamento all’insegna del sorriso, anche per esorcizzare gli ultimi episodi di violenza. Cosa ne pensa da tifoso?

“E’ un altro evento desolante ed allarmante. La colpa è anche della disattenzione e del modo accomodante con cui alcune sfere dirigenti gestiscono il calcio. La Partita del Cuore sarà una serata con tutto un altro significato”.

Cosa ha scelto per l’apertura della partita?

“Sono ancora un po’ indeciso, ma credo proprio che ci sarà un titolo che idealmente appartiene al percorso di Emergency: ‘Ninna nanna nanna ninna’, che si ispira alla poesia che Trilussa scrisse 100 anni fa. Mentre fuori c’è la guerra, una mamma canta la ninna nanna al suo bambino. Con lo stesso amore Emergency prende per mano le vittime della guerra”.

MAGGIORI INFO SULL’EVENTO CLICCANDO QUI

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.