Home / Stampa / Roccaraso – Una data zero indimenticabile.

Roccaraso – Una data zero indimenticabile.

Claudio Baglioni ha infiammato ieri senza i 2 mila fan di Roccaraso (L’Aquila),  cantando, suonando e ballando su un palco-cantiere, qualcosa che rimandasse all’idea di ricostruzione, parola fondamentale nel cuore dell’Abruzzo terremotato.

Al Pala ‘Bolino’ il ConVoi ReTour ha preso dunque il volo, per un evento organizzato dalla Elite Agency di Chieti con il patrocinio del Comune di Roccaraso.

E allora, dopo Gianni Morandi, sulla montagna d’Abruzzo è stata la volta del cantautore romano, uno dei giganti della musica d’autore nostrana, sempre in movimento, mai fermo, costantemente alla ricerca di nuove idee e di nuove sonorità, anche per quelle canzoni storiche come “Notte di note”, l’apertura del concerto, “E tu come stai”, “Io sono qui”, “Avrai” e tantissime altre.

Come da tradizione, la carovana ‘baglioniana’ si è dimostrata anche stavolta all’altezza della situazione, dopo aver provato in loco per una settimana.

I 13 polistrumentisti e il resto dell’enorme compagnia (90 i ‘carovanieri’), continueranno il viaggio anche al di fuori dei confini nazionali, passando prima di tutto per Bruxelles, dove, oltre alle perle dell’ultimo album ‘Con voi’, saranno cantate e applaudite alcune delle opere più belle e significative della musica leggera italiana. Roberto Santilli

Tutto il ConVoiReTour cliccando qui

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.