Home / Baglioni Notebook / Nota di Claudio Baglioni del 17\08\2015

Nota di Claudio Baglioni del 17\08\2015

Viene che il cielo la manda.
Cade a dirotto e il vento bagnato di pioggia
canta più basso e sferzante.
Conviene restare al riparo e aspettare.
La vita di oggi, la vita di tutti, la nostra
è sempre più piena di falsità e menzogne.
Si dicono bufale, balle, patacche
come se niente fosse.
Si sparano frottole, fandonie, panzane
senza nessuna vergogna.
Insulti e bugie a tutto spiano.
Truffe, invenzioni, scempiaggini,
fesserie madornali,
volgari boiate.
Non si crede più al vero
quel poco che c’è
e si venera il falso che abbonda,
il finto, l’inutile, il nulla.
E cresce ogni giorno di più
lo spaccio di fango, di mode, di droghe.
Il traffico legale di merda.
S’ingrossano ancora i petti e le fila
dell’esercito dei poveri scemi
che inseguono olezzi di fogna
e godono nel respirarli
a pieni polmoni.
Piove sul muso del mondo
a pulire un po’ di lercio e di lurido.
Rimango a guardare invidioso
quell’acqua che scende copiosa
felice di tornare al suo mare.

Dal Facebook ufficiale di Claudio Baglioni

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


7 commenti

  1. Chissa’ se ti riferisci anche al marcio che ho letto su twitter e se si, migliore risposta non potevi darla.
    Grande Claudio come sempre
    Grazia

  2. GRANDE CLAUDIO QUELLO CHE DICI E” TUTTO VERO. MAGARI LA PIOGGIA RIUSCISSE A TRASCINARE VIA TUTTE LE IPOCRISIE DI QUESTO MONDO! SAREBBE TUTTO BELLO….CLAUDIO SEI TROPPO GRANDE TYB

  3. …hai davvero ragione…visto che la merda ormai e’ “istituzionalizzata e legalizzata “…ben venga allora tanta e tanta di quella pioggia…tanto noi siam lavati e puliti…da sempre…e per sempre

  4. serena Costantini

    Solo lui riesce a creare poesia da una semplice riflessione….Grande uomo

  5. ciao Claudio… il mio sogno è sempre stato quello di incontrarti…
    hai ragione… questo mondo corre dietro finte e mascherate verità…
    ti lascio il mio versetto e il passo del vangelo pref… Giovanni 4:6-14 e ti auguro una serena estate.
    “Dammi da bere”disse Gesù alla donna Samaritana…
    6 qui c’era il pozzo di Giacobbe. Gesù dunque, stanco del viaggio, sedeva presso il pozzo. Era verso mezzogiorno. 7 Arrivò intanto una donna di Samaria ad attingere acqua. Le disse Gesù: «Dammi da bere». 8 I suoi discepoli infatti erano andati in città a far provvista di cibi. 9 Ma la Samaritana gli disse: «Come mai tu, che sei Giudeo, chiedi da bere a me, che sono una donna samaritana?». I Giudei infatti non mantengono buone relazioni con i Samaritani. 10 Gesù le rispose: «Se tu conoscessi il dono di Dio e chi è colui che ti dice: “Dammi da bere!”, tu stessa gliene avresti chiesto ed egli ti avrebbe dato acqua viva». 11 Gli disse la donna: «Signore, tu non hai un mezzo per attingere e il pozzo è profondo; da dove hai dunque quest’acqua viva? 12 Sei tu forse più grande del nostro padre Giacobbe, che ci diede questo pozzo e ne bevve lui con i suoi figli e il suo gregge?». 13 Rispose Gesù: «Chiunque beve di quest’acqua avrà di nuovo sete; 14 ma chi beve dell’acqua che io gli darò, non avrà mai più sete, anzi, l’acqua che io gli darò diventerà in lui sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna».
    Fonte d’Acquaviva vera, limpida, chiara e trasparente, dispensatore di ogni grazia e benedizione… l’unica vera verità che sazia l’anima di pace, gioia e dolcezza infinita. Dtb tanto. Sono cresciuta e diventata vecchietta con te… un bacio, sony75

  6. acqua nell’acqua
    silenzio su silenzio
    nuvola su nuvola
    ………….che si lavi veramente il marcio del mondo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    bravo Claudio!!!!!!!!!!!

  7. … e mi lavi adesso l’anima… poesia.
    Grande Poeta, ciao <3

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.