Home / Capitani coraggiosi / 14\09\2015 Il resoconto di Radio Italia

14\09\2015 Il resoconto di Radio Italia

Sono già venute 25 mila persone” spiega Gianni Morandi al pubblico con una punta di orgoglio subito dopo l’inizio del quarto concerto al Foro Italico, e Claudio Baglioni risponde: “Gianni non era abbastanza stanco di aver fatto 3 concerti, così ieri ha deciso di fare un salto a Bologna per correre una mezza maratona!“. Giocano a fare cane e gatto sul palco ma in realtà sono il gatto e la volpe: complici, amici, colleghi esperti che si tirano la volata a vicenda. È una fortuna assistere alla quarta serata di Capitani Coraggiosi, i live romani di Baglioni e Morandi di cui Radio Italia è Radio Ufficiale, perchè si sente che tra loro è nata una grande intesa. Il sesto pezzo in scaletta è “Grazie perché” di Morandi: Baglioni al pianoforte lo accompagna mentre canta insieme a 4 coriste con un trasporto raro per uno che ha alle spalle tanti anni di palchi e canzoni. L’audio del Foro Italico è ottimo e rende grande giustizia alle voci dei Capitani; il pubblico apprezza, segue entusiasta, si alza in piedi, batte le mani e canta a squarciagola. Prosegue così la serata di musica: 3 ore di show con quasi 40 canzoni tratte dal repertorio di Morandi e Baglioni, botta e risposta e punzecchiature in un clima leggero dove tutti si divertono perché la musica è protagonista. Il finale è da grande evento, con il pubblico che si raccoglie sotto il palco e il triplo bis da antologia: “Mille giorni di te e di me“, “Uno su mille” e “La vita è adesso“. Ci sono ancora 8 date a Roma (15, 17, 18, 19, 25, 26 settembre, 1 e 2 ottobre) e poi una sorpresa: Capitani Coraggiosi sarà anche un progetto televisivo.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.