Home / Baglioni Notebook / 02\11\2015 Vicini al dolore di Claudio Baglioni

02\11\2015 Vicini al dolore di Claudio Baglioni

Claudio Baglioni, attraverso il suo facebook ufficiale, ci da notizia della perdita di sua Zia Iolanda. A lui giungano le nostre condoglianze con l’affetto di Sempre. Eccovi di seguito le sue parole

Così anche zia Iolanda se n’è andata 

nel tempo del tempo di un tempo.

Il 28 di ottobre.

Nello stesso giorno dell’anno

– che strano, ho pensato –

in cui nacque mia madre.

Con lei son partiti tutti i vecchi della famiglia.

Quelli che erano già grandi 

quando sono arrivato pure io.

I genitori, i nonni, gli zii.

Tutti coloro che mi stavano intorno

nella prima ideale fotografia della vita.

Questo viaggio in corriera 

quando ci va bene

si fa tutti insieme per un lungo tratto.

Poi qualcuno si alza 

per scendere giù a una certa fermata.

E via via tutti gli altri

negli stop successivi

a imboccare la porta di uscita

come a prendere il sentiero dovuto

e un ritorno alla casa d’origine.

Ognuno ha un biglietto diverso

e un proprio tragitto

e compagni di posto più anziani

a cui affezionarsi nel corso dei giorni.

Un film di ricordi 

sviluppato sulla pelle 

come fosse pellicola illuminata

dalla candela dell’anima.

E scorrono immagini di uomini e donne

che non conoscemmo bambini

quasi fosse nel loro destino assegnato

provvedere a far nascere e crescere altri

e poi esaurito quel ruolo

trovarsi il congedo.

Custodi di angeli o angeli guardiani.

Però li pensiamo assai spesso

– e oggi forse di più –

stringendo in una morsa di mano 

le guance e il senso perduto.

Talvolta ci si apre un sorriso

lo stesso immutato di quando 

li avevamo negli occhi 

e sentirli più nostri degli altri del mondo

e sentirsi proprio uno di loro e non altro

era un solo sentire.

Il mistero dell’appartenersi.

Oltre questo momento.

Nel tempo del tempo di un tempo.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 


20 commenti

  1. Caspita che testo. Ci streghe benissimo una canzone: nel tempo di un tempo

  2. antonella redaelli

    Caro Claudio, il dolore di oggi sarà il sorriso di domani quando ripenserai a tutti i monenti più belli passati con lei
    TI VOGLIO TANTO BENE!! DAVVERO

  3. Con gli occhi pieni di lacrime anche io mi aggiungo alle condoglianze per zia Jolanda le tue bellissime parole ci attraversano il cuore …..un abbraccio forte ti siamo vicini ( se vuoi la casa e aperta vieni che ti coccoliamo noi dolce CLAUDIO ). TVB

  4. Ciao Cucaio, pieno cordoglio per la scomparsa della zia Iolanda! Che la sua anima riposi in pace. ..Per te un abbraccio e spero di veder il prima possibile in forma. ..

  5. Il mistero di appartenersi……. grandi parole ricche di veritá .chi si appartiene lo sará per sempre perchè nessuno può cancellarti i ricordi… sempre e per sempre . Ti abbeaccio forte

  6. Ti sono vicina con tutto il mio affetto, vorrei trovare parole confortanti ma so che solo il tempo guarisce.Le cicatrici rimangono ma anche i ricordi buffi,dolci,teneri insieme alle cose buone che preparavano solo per noi.Ti voglio bene Claudio e ti abbraccio forte ,fortissimo.Da oggi c’è una persona in più da ricordare nelle mie preghiere.Possa il Padre Celeste vegliare sempre su di te insieme a tutti i tuoi cari che sono già tornati alla casa del cielo.Ciao,se vediamo la stessa luna non siamo così lontani…un bacio..Mary-Maria.

  7. MI SPIACE TANTISSIMO PER QUESTO MOMENTO TRISTE .MA LE PERSONE CARE NON CI ABBANDONANO MAI ,ANCHE
    SE CI HANNO LASCIATO. UN BACIO SPECIALE E ABBI CURA DI TE TVB

  8. Ciao Claudio stanotte ti ho sognato ;ero ad un tuo concerto ed a fine serata ti sei seduto sul palco ed hai cominciato a parlare con il tuo pubblico.Ad un tratto mi hai chiamata ed io ero al settimo cielo,é da una vita che aspettavo di incontrarti da vicino,hai voluto il mio cellullare dicendomi che alla fine me lo avresti restituito …..Mi sono svegliata per cercare il cellullare….che strano sogno…Ti sono vicina in questo doloroso momento ci sono passata anch’io.ho perso entrambi i genitori , mia mamma aveva 52 anni mio papá3 anni fa… Un abbraccio….Aspetto un tuo prossimo concerto a Padova…non ne ho perso neanche uno in questi anni. Forza….la vita é Adesso….

  9. CIAO DOLCISSIMO CLAUDIO, SONO VERAMENTE ADDOLORATA NELL’APPRENDERE CHE UN’ALTRO TASSELLO FONDAMENTALE DELLA TUA VITA TI È VENUTO A MANCARE! CREDIMI, VORREI ESSERE IN GRADO DI DIRTI TUTTE LE PAROLE POSSIBILI X AIUTARTI A SUPERARE QUESTO BRUTTO MOMENTO MA SECONDO ME NON ESISTONO PAROLE IN GRADO DI FARLO. . . .QUESTA È LA VITA CARO CLAUDIO. . .GIUSTA O SBAGLIATA CHE SIA. . .È COSÌ! ! ! ANCHE IO CREDIMI HO SEMPRE PENSATO CHE LE PERSONE CARE PERCORRANO IN NOSTRA COMPAGNIA UNA PARTE DI VITA POI, PROPRIO COME SOPRA UN TRENO , ARRIVA IL MOMENTO DI DOVERLI SALUTARE. . . .PURTROPPO NON SONO PIÙ FISICAMENTE ACCANTO A NOI MA L’HO SARANNO IN ETERNO CONTENUTI NEL PIÙ PREZIOSO DEGLI SCRIGNI ESISTENTI. . . .IL NOSTRO CUORE! ! IL CUORE TI PARLA DI LORO, I RICORDI VIVRANNO IN ETERNO DENTRO DI TE E QUESTO TI AIUTERA’CON IL TEMPO AD ATTUTIRE IL DOLORE CHE PROVI! ! CARO CLAUDIO, CREDIMI TI CAPISCO E TI SONO VICINA! ! UN FORTISSIMO ABBRACCIO E MI RACCOMANDO, ABBI CURA DI TE . . . SEMPRE!

    • Poco a poco las personas que queremos se van ,nos quedan los recuerdos las vivencias que las llevaremos con nosotros hasta el ultimo dia de nuestras vidas.Un abrazo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.