Home / Baglioni Notebook / 22\11\2015 Nota di Claudio Baglioni 

22\11\2015 Nota di Claudio Baglioni 

Gira gira è arrivato.Un vento teso e massiccio

prima a raffiche e strappi

poi a folate più solide e intense

si infrangeva sbattendo sui vetri.

Scuoteva sbraitando i rami impazziti

e i muscoli torpidi di una sera imbolsita.

Sono uscito di fuori e mi ha avvolto

soffiandomi dentro un respiro potente

e una voglia ammattita di corrergli dietro

per spiare da dove è partito

e dove torna a riprendere fiato.

Ci sarà pure un posto nascosto

in cui nascono i venti

come il luogo della mente di ognuno

in cui abitano i sogni notturni.

Per ciò venti e sogni

si assomigliano tanto.

Sono brividi d’aria

in cui vorremmo volare per sempre.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



6 commenti

  1. era i l’anno mmillenovecentoottantasei eri sdraiato su una panchina alla terrazza mascagni io che dal millenovecentosettantacinque sono innamorata di te alloggiavi all’hotel palazzo il tour notte di note se l ‘avessi saputo livorno io sono loretta visto che ti piace tanto il vento qui c e il libeccio ti aspetto

  2. Grazie per renderci partecipi ogni volta dei tuoi pensieri….Che aspetto di leggerli ogni volta con gioia perchè gia so
    che le tue parole illuminano il mio cuore dopo una giornata grigia…Claudio sei unico tvtb

  3. Ciao Claudio,que preciosas palabras para decir que el invierno va llegando y nuestros animos algunas veces decaen,pero al leer tu poesia una se siente mejor.Un saludo e un sorriso desde galicia

  4. Caro Claudio,
    grazie per farci partecipare ai tuoi pensieri con le tue “note” ormai quasi quotidiane e…come è bello provare le stesse sensazioni e trovarle descritte da te… sempre con parole giuste e misurate, da vero giocoliere della prosa-poetica. Grazie ancora.
    Ti mando un sorriso e un forte abbraccio.
    Gigliola

  5. Anch’io desidero incontrare Claudio. Sono autrice di brani di musica leggera e vorrei proporgli un progetto che finanzierei io personalmente. Ma sono sicura che questo non accadrà mai. E chi prenderebbe mai in considerazione una sconosciuta?
    È molto più semplice essere presi in considerazione da Papa Francesco.

  6. Ciao Claudio,

    viene il desiderio di abbracciarti anche se fisicamente non ci sei;

    presumo di presunzione, un giorno ti abbraccerò,

    un bacione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.