Home / Baglioni Notebook / 29\11\2015 Nota di Claudio Baglioni

29\11\2015 Nota di Claudio Baglioni

Il mio mestiere è stupendo.Prendere un giorno qualunque

con un cielo traslucido di pietra turchese

e sotto una bionda cascata di raggi di sole

suonare suonare suonare

avvinghiandosi ai fianchi di una chitarra

coccolarla con lunghe carezze

strapazzarla con colpi più intensi

star così dentro il tempo per ore

e senza paura di esser smentito

poter raccontare a chiunque

e finanche a te stesso

che sei là a lavorare…

questo come lo vuoi chiamare?

Fortuna o i suoi vari sinonimi

su uno dei quali – il più basso –

è meglio soprassedere.

(Hai capito che triplice senso?)

Ma questo mi è stato assegnato

e io sono ancora al mio posto

in ufficio in cantiere in fabbrica.

È passione o dovere?

La vita è una raccolta di attimi.

Occasioni accostate come tessere

di un mastodontico domino.

Chissà dov’è l’origine di ciò che si fa?

Sarà quel promemoria di stelle

che ognuno di noi trasporta con sé

dal giorno in cui nacque.

O forse è stato come obbedire al destino

e far nostra la sua volontà.

Oppure continuare a cadere innamorati

sempre della stessa identica cosa.

È la dose che fa il veleno.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



10 commenti

  1. Oh Claudio! A fine novembre mi è sfuggita la tua nota. Sono le più belle parole che io abbia mai letto sul concetto di dubbio. È giusto giustissimo porsi delle domande su quechesifa perchelosifa finoaquandolofaro’. Ma nel tuo caso CONTINUA A FARLO. Continua a incantare i cuori della gente e anche il mio.C’e’ sempre un perché in tutto il nostro destino poi il come spetta noi e tu hai fatto veramente uno splendido lavoro! Hai fatto Arte. Finché hai un cuore e dieci dita giusto? Sai questo brano meraviglioso l’ho dedicato con un post a un essere speciale di cui mi prendo cura mio figlio che come dico spesso è chiuso in un bozzolo di nome AUTISMO, ecco tu l’hai aiutato con la tua musica, la ascoltava già prima di nascere.Questa è la gioia di vivere anche senza parlare anche senza cantare,lui non puo’, lo faccio io per lui e lui ascolta attento e sorride alle tue bellissime estensioni vocali come TAMBURI LONTANI. È importante quello che fai e da felicità senza dubbio.Senza alcun dubbio.Ti abbraccio

  2. caro Claudio ti auguro tante notti stellate perchè questo promemoria sia ETERNO!!!!!!!!!!

  3. TU FORSE SEI FORTUNATO A FARE IL TUO MESTIERE MI RACCOMANDO NON SMETTERE MAI DI REGALARCI EMOZIONI
    …….MA FORSE QUELLI FORTUNATI SIAMO NOI CHE ASCOLTIAMO LA TUA MUSICA ,E CONDIVIDIAMO CON TE
    OGNI SOGNO TVTB……

  4. …finché avrai un cuore e dieci dita …il sogno non finira’……….

  5. Bello scrivete in.rima e un po infantile ma ti senti sul filo di un rasoio

  6. Belle parole che creano un tormento mi fanno chiedere ma io che so fare? Non so apassionarmi davanti a nessuno strumento La mia passione e solo viaggiare però sono sicuro che il vento che nel vento che o dentro sia Un prodotto che posso plasmare e pur non avendo averi io mi sento contento perché o un idea che mi fa ben sperare

  7. Ciao Claudio,sigue enamorado dei tuo mestiere,y sigue dandonos tus dosis de dulce veneno en tus canciones y en tus notas cotidianas.Nos crean adiccion!!! Suludos a todos buona notte.

  8. Melania La Colla

    Il “mestiere” è meraviglioso, ma sei tu l’incredibile… <3

  9. Ciao Claudio non smettere mai e poi mai di farci sognare con il tuo dolce veleno..Patty

  10. Ciao Claudio,

    avrei voluto mandarti un messaggio ieri, ma non ho trovato le frasi per quel momento;

    oggi forse ancor meno;

    non smettere il tuo mestiere,

    ti abbraccio.

Rispondi a eocco Cancella Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.