Baglioni Notebook

15\02\2016 Nota di Claudio Baglioni

Siamo stati vicini per 62 anni.A dire il vero anche un poco di più.

E in quei nove mesi fummo noi due da soli.

Gli altri poterono giusto farsi un’idea.

Per un essere umano ci sono due date

nel manifesto teatrale dell’esistenza

che hanno un segno diverso e particolare.

Il giorno nel quale si viene qui al mondo

attraverso il dolore e la beatitudine

di una donna che si fa madre per te

e quello in cui lei se ne va.

Il primo giorno di vita di te

che ti stacchi da lei per viver la tua.

L’ultimo giorno di vita di lei

che si stacca da te per viverne un’altra.

In mezzo una storia indimenticabile.


The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

35 Commenti

  1. La mia mamma il 23/02 farà 80 anni , 56 insieme a me .
    Quando mi guarda si illumina ….. Quando il suo sguardo si posa sui due nipoti gli occhi sono stelle diamantate ….Quando gli occhi delle sue pronipoti L ascoltano adoranti , la mia mamma non ha più 80 anni …. Ma l età immortale ….. Quella che la famiglia trasmette …. L’immortalità del vero amore , quella che vede sempre oltre i muri della vita terrena . Laura.

  2. Domani sera sarò a Jesolo mio figlio Matteo mi ha regalato un sogno. E’ la seconda volta che assisto ad un tuo concerto la prima per Gianni. Con voi ho vissuto momenti bui di dolore della mia adolescenza la perdita di un padre dopo un calvario di dolore tu e Gianni site stati il mio mondo d’amore in quei periodi e sono felice di rivedervi emozionata come una bimba e non mi sentirò anta anche se ho 64 anni grazie

  3. non avevo ancora 10 anni…….
    mia madre non ancora 38……………….
    poche ore e il cielo se l’è portata via……………..
    me la ricordo bellissima, capelli d’ebano, pelle di velluto, fisico perfetto……….
    non c’è mai momento accettabile per un distacco così atroce…………

    mamma Silvia la ricordo mentre ti osservava orgogliosa a concerti e raduni………..
    una volta mi sono avvicinata e le ho stretto la mano e l’ho ringraziata perchè ti ha “regalato” a noi!!!

  4. Perdere la mamma è un dolore allucinante anche a cento anni, con lei se ne va un pezzo di te, un vuoto incolmabile ti assale ma domani ci sarà un dolce sorriso perché penserai a tutto l’amore che hai ricevuto quell’amore che ti a fatto diventare l’uomo splendido che sei. Ti ammiro e ti amo molto doce Claudio. Giovanna

  5. Caro Claudio….è bello sentirti parlare del tuo legame con tua mamma…è vero ciò che dici…..il legame con un figlio indistruttibile….ho provato questo sentimento da madre….bellissimo il momento in cui abbracci tuo figlio per la prima volta….ed ho provato la tristezza della perdita della mia mamma….ma i bellissimi momenti e tutti gli insegnamenti he mi ha trasmesso sono tutti dentro di me e rimarranno con me per sempre….come lo stesso sarà per te…i bei ricordi non si cancellano mai….ti sono vicina.

  6. Carissimo Claudio ho conosciuto tua mamma a un raduno……una grande donna…una persona dolce e meravigliosa.Ti abbraccio forte TVB buona vita.

  7. Bellissime parole che esprimono il tuo grande amore di figlio. Ricorda che comunque lei sarà sempre con te, ciò che era per te lo sarà sempre, il suo amore, gli insegnamenti i gesti te la faranno sentire accanto, non è lontana è solo nella stanza accanto…un abbraccio!

  8. L’amore di una madre è differente..non somiglia a nessun altro sentimento.è incondiziionato si dona senza aspettarsi niente in cambio..a volte è anche sacrificio ma la cosa stupafacente é che non pesa..il giorno di s.valentino mio figlio sedicenne è tornato a casa con una rosa per me ed è stato il regalo piú bello..il legame tra una mamma e suo figlio non si spezza e tu caro claudio avrai sempre i ricordi e gli insegnamenti della tua mamma a farti compagnia

  9. Non c’è vita senza morte e non c’è morte senza vita e un nostro diritto piangere un lutto il pianto e uno sfogo Ma è ingiusto per noi e per i nostri cari rivivere il ricordo ravvivando il dolore ogni volta che li ripensiamo nessun genitore vorrebbe che noi soffiamo per loro

  10. Invece io sono riuscita a stare con mia madre solo 29 anni….. Ma e’ comunque e sempre una storia indimenticabile.

  11. Ciao Claudio
    te lo scrissi proprio un anno fa e te lo riscrivo: il dolore di oggi sarà il sorriso di domani quando ripenserai a tutti i momenti belli passati insieme a lei.
    ti abbraccio

Rispondi a Filomena f Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button