Home / Capitani coraggiosi / Pesaro, stasera in novemila per i Capitani Coraggiosi

Pesaro, stasera in novemila per i Capitani Coraggiosi

I Capitani Coraggiosi Baglioni e Morandi approderanno oggi nelle acque pesaresi. E al loro arrivo assisteranno in quasi 9mila. Un pienone senza se e senza ma per l’Adriatic Arena che questa sera (ore 21), ospiterà una tappa del loro tour. Numeri da tempi andati per i due fuoriclasse della musica leggera italiana. Già perché Claudio Baglioni e Gianni Morandi tornano insieme nell’astronave a qualche anno di distanza l’uno dall’altro. Il Gianni nazionale dopo uno show televisivo del 2006 “Non perdiamoci di vista” e Baglioni in occasione del ultimo tour “Con Voi re tour” del dicembre 2014. Due appuntamenti diversi ma che descrivono perfettamente la popolarità di personaggi che con le loro canzoni hanno scandito la vita di almeno tre generazioni, E i numeri da record sono lì a testimoniarlo. Primi in classifica anche nella vendita di dischi, i Capitani Coraggiosi in verità di coraggio ne hanno avuto ben poco. Già perché un concerto che contiene 50 canzoni, praticamente tutte le hit dei nostri due, è un successo assicurato.

Lo sanno bene gli organizzatori di questo tour che sta aumentando date ogni settimana. Sull’enorme palco rettangolare oltre a Baglioni e Morandi (134 anni in due), saliranno ben 21 musicisti. Una sorta di orchestra elettrica per un repertorio sconfinato e tre ore di concerto. Se non ci sono variazioni, il concerto scivolerà sulle ali dell’antologia. Un affascinante percorso attraverso quasi cinquant’anni di musica. Si parte con Capitani Coraggiosi.

A seguire Io sono qui e Scende la pioggia. Poi Dagli il via e Se perdo anche te. Poi sarà la volta di Gianni Morandi accompagnato da Claudio Baglioni al pianoforte che intonerà Grazie perché. A fare la loro comparsa a questo punto del concerto saranno anche le bravissime coriste della band: Serena Caporale, Serena Bagozzi, Claudia Arvati, Rossella Ruini. Il concerto riparte con Tutto l’amore che posso e, a seguire, E adesso la pubblicità. Parentesi leggera che più leggera non si può con Banane e lamponi con Baglioni che si improvviserà ballerino.

E poi Canzoni stonate; e due pietre miliari: Sabato pomeriggio e Se non avessi più te. Nel gioco dell’alternanza scivoleranno Io me ne andrei e Chissà se mi pensi. Ed ancora La fisarmonica e Solo. Un tuffo nel passato con Chimera e Amore bello. Seguirà In ginocchio da te e Questo piccolo grande amore. Il concerto si avvierà poi verso il gran finale Con voi; Vita e Un mondo d’amore.

Non poteva mancare un medley (Se puoi uscire una domenica sola con me, Signora Lia, Andavo a 100 all’ora, W l’Inghilterra, Fatti mandare dalla mamma, Porta Portese). Ma non è tutto ci saranno ancora momenti di nostalgia con Occhi di ragazza E tu Ed ancora la celeberrima Poster; In amore. Alle 23 circa Solo insieme saremo felici; la corale Si può dare di più. E poi ancora Noi no; Non son degno di te e Avrai. E poi un doppio da brivido con E tu e Strada facendo. Ma la maratona prevede C’era un ragazzo; Bella signora; Vita e Mille giorni di te e di me. Una canzone simbolo per Morandi (uno o su mille) e poi La vita è adesso a chiudere un super concerto

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



1 Commento

  1. Io ero lì sono stati meravigliosi loro sono i capitani della mia vita e mi danno la forza di affrontare la mia malattia la fibromialgia grazie a loro salto sulla vita

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.