Home / Baglioni Notebook / 13/06/2016 Nota di Claudio Baglioni 

13/06/2016 Nota di Claudio Baglioni 

Se deve occorrere un testogiusto così per discorrere

quasi a precorrere il tempo

questo sembrò non trascorrere

nel ripercorrere anni

che fu un millennio a decorrere

e ad intercorrere eventi

senza un finale in cui incorrere

mentre che a scorrere è il giorno

e tanta gente ad accorrere

come a rincorrere un ladro

con la mania di soccorrere

senza ricorrere a scuse

lungo la via da percorrere

per non concorrere oltre

io non ho smesso di correre

a più non posso

fino al semaforo rosso.

 Correre non fa solo male

alle gambe e alla schiena.

Max Sott

Uno dei tanti Amici che condivide la propria passione CON-VOI!

Potrebbe interessarti anche:

 


11 commenti

  1. Sonia Angeloni

    Eri sveglio… 🙂 notte… Kiss 🙂

  2. Sonia Angeloni

    Mi ricorda vagamente una tua canzone… 🙂 questo tempo che corre e che ora è nostro… È il ns tempo… Dove corri di bello? Verso di me? Me l.ha detto anche il mio dottore… Vai a correre e fai quello che ti piace… Iniziero’… Organizziamo? Kiss. Notte

  3. ……………….. l’uomo.
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    EilSuoPortafortunad’AcquainCandescente.

  4. Che bella foto!che bel sorriso! Riconosco quell angolo di strada e mi prende la nostalgia….potrei, anzi dovreicorrere là, sotto quel cielo, sotto quel sole…si potrebbe pazziare….
    con la r un po moscia leggo e rileggo….divertente e ingegnoso….
    buona notte claudio caro!

  5. Cerca di correre
    ma con le adeguate misure
    Correre non fa male se fatto bene
    e poi il cadiologo lo consiglia
    Se tutti i parametri sono a posto.
    e poi vedi Gianni corre sempre
    e’ sempre giovane..
    Corri che ti rincorro
    TVB Maria

  6. Preparado,listo ya!!!! correre fa bene alla testa e al cuore,bello sonriso…..no se puede correr con occhiali.Buona serata…….a tutti.

  7. Correre fa male anche al cuore, io eviterei! Mettiti almeno il cardiofrequenzimetro se proprio vuoi correre……

  8. Stai benissimo in tenuta sportiva! Il tuo sorriso mi rende felice….
    Mentre leggevo la tua nota originale e intuitiva, ricordavo le immagini di Forrest Gump dopo che aveva corso per anni…finalmente si ferma e dice: sono un po’ stanchino penso che tornerò a casa ora….film indimenticabile.
    Credo che se il fisico ha bisogno di muoversi e di riposare, così deve accadere per mente cuore e anima….e spesso non si riesce a placare il male e la stanchezza proprio dove ha origine.
    Correre troppo è dei nostri giorni, ma l’essere umano ha bisogno dei suoi tempi e dei suoi spazi….forse non seguiamo più i ritmi che la Natura ci ha imposto e insegnato…..si va spesso in una direzione sbagliata…..fermarsi è saggio.
    Sono corse bellissime e a perdifiato però quelle dei ricordi….quelle si, non ti stanchi mai….anche se in tutti quei chilometri dolori se ne sentono….tanti.
    E la vita sempre bella e imprevedibile corre tra le nostre vite….sulle nostre strade…fino al prossimo incrocio….fino al prossimo semaforo…e si va avanti.
    Buona vita Cla. E buon riposo. Un bacio grande grande. Patricia

  9. secondo me ….dovresti mettere un cappello mentre corri…….il sole picchia e fa male alla testa!!!….ah ah ah ah …Claudione scherzo!!!!ciao mio campione ti adoro

  10. Correre fa male alle ginocchia!! Ma fa bene alla testa!!
    Ho corso nel bosco, strade non asfaltate, dove si incontrano capriolo, istrici, lepri, volpi, e orchidee…bellissime orchidee selvatiche!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.