Home / Baglioni Notebook / 20/07/2016 Nota di Claudio Baglioni 

20/07/2016 Nota di Claudio Baglioni 

C’è qualcosa di similead una preghiera interiore

nell’attendere svegli

l’avvento del giorno.

Ogni alba aspettata

è vigilia e silenzio

e celebrazione di luce

che avanza a risorgere

accesa sul bordo del cielo.

La cerimonia comincia

in un’ouverture grigioargento

mentre il sipario del buio

si sfila pianissimo ai lati.

Sul palco come un altare

si stendono drappi multicolori

per fare una festa di giubilo

al sole trionfante e radioso

che sta per tornare alla vita.

A questo punto e non dopo

si può andare a letto

anche senza vederlo spuntare.

Una veglia è già sufficiente

per farci dormire abbracciati

a una nuova speranza.

Max Sott

Uno dei tanti Amici che condivide la propria passione CON-VOI!

Potrebbe interessarti anche:

 


6 commenti

  1. BELLISSIMO!!!!!!!MIO DOLCE POETA TVB TIZIANA

  2. Ciao Claudio, ogni tanto mi capita di svegliarmi prestissimo e poter ammirare…. il buio all’alba che si fa d’argento alla finestra…. come canti nella splendida “Avrai”.
    Un prodigio che si ripete ogni giorno, uno spettacolo unico. L’incanto in un crescendo di luci e colori…. le note di un preludio che annunciano la marcia trionfale del sole che appare all’orizzonte!

    • Condivido uno spettacolo di luce e colori fanno sognare sulle bellissime note…. che sono melodia per le orecchie di un sognatore

  3. Ti ho risp su facebook… Notte… 🙂

  4. Questa mattina mi ha svegliato la voce del mare
    solo il suono delle onde nel silenzio dell’alba…così sono uscita sul balcone per abbracciare il nuovo giorno….era esploso nel cielo all’improvviso
    solo un tenue chiarore rosato senza sole, senza ancora il cerchio perfetto fare capolino all’orizzonte.
    Mi sono stretta nelle braccia in un brivido fresco di fine notte e la sensazione che tutto poteva essere perfetto, almeno in quel momento…
    Ora so che è arrivata dal mare una preghiera….
    e anche una speranza….
    Le aurore non sono tutte uguali….ora lo so.
    Serena notte….dormi bene Claudio. Patricia

  5. Ieri ho lasciato il mio cuore su questa splendida isola ….tornerò presto….ho pianto quando l’aereo con cui tu sei arrivato mi ha portato via…..con te in una fotografia…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.