Home / Baglioni Notebook / 10/10/2016 Nota di Claudio Baglioni 

10/10/2016 Nota di Claudio Baglioni 

In questo modo comincia il cammino.

Si misura uno spazio vuoto e gigante

come se fosse il teatro del mondo

e s’immagina un luogo tra cielo e terra.

E si fanno mille domande alla fantasia

che ci vive dentro e si muove con noi.

Se le scene vedranno più mare o montagna.

Se le luci sapranno di sole o di luna.

Se i suoni diranno più note e parole

già scritte dal tempo o da scrivere ora.

Se la musica avrà una voce soltanto

o un coro di tante altre voci a intonarsi.

Uno strumento o pochi strumenti solisti

o un’orchestra più grande ad aggiungersi.

Se i toni e i colori saranno alti e solenni

oppure poetici e lievi.

E mentre ti aggiri tra emozione e timore

speri e confidi che sia un po’ tutto questo.

Come una bella storia da raccontare

senza averla ancora vissuta.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



4 commenti

  1. Sei emozionato, tesoro mio e posso capirti! Che bello che sei! Fuori e dentro! Sei tu lo spettacolo!

  2. Sarà come sempre una grande emozione e un grande spettacolo …
    perché sarà fatto con il cuore … il tuo cuore.
    E ci sarà la tua voce … e ci sarai tu.
    Ti abbraccio forte.

    Sonia

  3. Buon cammino, Claudio! Stai cominciando a scrivere un’altra bella storia, da vivere e da raccontare….
    Le risposte alle mille domande arriveranno… strada facendo….
    Le emozioni saranno tante, anche questa volta….
    Ci sarà la tua fedele compagna di viaggio, la musica… suoni, note e parole… tra cielo e terra….
    Luci soffuse o colori accesi… l’azzurro del mare o il verde delle montagne….
    Ma soprattutto ci sarai Tu, con la tua voce e le tue canzoni… sole, luna e stelle… a illuminare il teatro del mondo….
    E sarà di nuovo….. INCANTO…..!!!!!!
    Un abbraccio!

  4. “Siamo nati già in cammino”….

    Nel caos delle nostre vite…

    Nei cuori stanchi ma pieni di speranza…

    Rimane la fede…

    Credere a quel vento di resurrezione che accarezza i nostri passi e ci guida sulla strada della luce e della libertà…..

    Il vero unico grande aiuto per scrivere raccontare e vivere la più bella delle storie….

    Gesù è il vento tra i nostri capelli….

    Ti abbraccio con affetto Claudio e grazie per avermi regalato un’altra poesia che mi ha colmato l’anima di gioia…..non sai quanto. Patricia

Rispondi a Katia Cancella Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.