Home / Baglioni Notebook / 19/10/2016 Nota di Claudio Baglioni 

19/10/2016 Nota di Claudio Baglioni 

La voce della città si è azzittita.

Sta deglutendo prima di cena.

Nel vaso del cielo blu oriente

galleggia un drappello di nuvole

chiare e arricciate sui bordi

come i fumetti di un disegnatore.

Dentro non c’è scritto niente.

Ognuno che guarda può leggerci

le battute e le storie che vuole.

Così possiamo provare a parlarci

anche se ci troviamo lontani.

È vero che esistono metodi e modi

assai più moderni e molto più rapidi

ma quanto è bello adesso pensarti

e scrivere il tuo caro nome e i saluti

su quei cumuli di goccioline e vapori.

The Godfather

The Godfather [Il Padrino] - Dietro questo nickname si cela il nostro fondatore e amministratore unico TONY ASSANTE, più grigio ma MAI domo. Il logo (lo chiedono in molti) è il simbolo dei FANS di Elvis Presley (Cercate il significato in rete).

Potrebbe interessarti anche:

 



10 commenti

  1. E bello pensarti e scrivere,non ha distanza e cuando arrivano le buona parola uno si sente bene,lontano ma sempre vicino……..Patricia ,tu come sempre una poetisa……poi andare a labore con Claudio….fino cuesta sera,buona giornata………..

  2. io scrivero’ l tuo nome tra i raggi del sole

  3. È troppo bello sapere che adesso mi stai pensando… (magari fosse vero!!!), ma è ancora più emozionante pensare a te…. ogni giorno e ogni sera…. con il sole, con il vento, con la pioggia…..
    Questa sera per sentirti più vicino scrivo il tuo nome su ogni goccia di pioggia…. musica sull’acqua…. e ti abbraccio forte forte!
    Buona notte caro amico lontano… ma sempre vicino… A domani!

  4. Un pensiero non ha distanza…….
    Arriva sempre portato dal vento….cullato dalle nuvole……e parte dal cuore.
    Si sente…..basta chiudere gli occhi e ascoltare…

    Ho sempre scritto nell’aria…..e mi ritrovo a farlo ancora per fissare idee e parole…. il dito indice svolazzante di ghirigori sul paesaggio dei miei occhi…..

    Mi dicevano…. ma cosa scrivi?

    Io scrivevo senza penna e senza carta quel che avevo in mente in quel momento….

    le mie poesie…. nomi e date da ricordare…. frasi di canzoni o del libro appena letto……

    mi piaceva raccontare e mandare i miei pensieri a un mondo immaginario e lasciarli andare al loro destino come messaggi in una bottiglia…..

    ora davanti a uno schermo moderno e veloce…….fumetto e nuvola…..

    Nell’acqua e nel vapore……

    Un saluto…..un nome caro….
    Ciao……………Claudio.

  5. Ciao Cla’
    Mi piacerebbe scrivere
    In quelle nuvole bianche
    l’ affetto che nutro per te
    sei sempre il mio nascondigliot
    Sei grande Cla’. Affettuosente Maria.

    .y

  6. scrivere sulle nuvole……………….che bello pensare che ancora qualcuno può pensare di SCRIVERE………..sulla carta…..sul cielo…………sull’infinito……………..non c’è niente di evoluto che eguaglia un bello SCRIVERE………………ecco perchè ti è arrivata quella piccola penna…………..

  7. È un momento dolcissimo quello in cui da lontano i tuoi pensieri vengono a trovarmi…

  8. Che bello sarebbe se quel nome fosse il mio …

  9. …mi fai arrossire…è bellissimo pensare a te, leggere di te , vedere la tua bella espressione serena..mi fai stare bene con i toui pensieri, le tue parole, le tue note…ti aspetto ogni sera con la stessa smania amico caro..allora a domani e dolcissima notte

  10. Sembra : Una lettera non spedita mai.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.